• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Giovane De Martino

Storia di un dramma dimenticato

Transeuropa
€ 25,00
€ 23,75 Risparmia 5%
Quantità

pp. XXXII-448, Massa
data stampa: 2014
codice isbn: 978889871618

Ernesto De Martino (1908-1965), il maggior antropologo del Novecento italiano, si è sempre percepito come “uomo atipico”, figlio della crisi, refrattario, perciò, a ogni norma classificatoria intesa a neutralizzare le contraddizioni della sua esistenza e della sua epoca.
In questo libro, l’autrice ricostruisce l’intreccio contraddittorio e fecondo di esperienza storica della crisi europea ed esperienza della crisi personale che costituisce il nucleo profondo del pensiero demartiniano, attraverso un’accurata ricerca sul periodo della travagliata formazione del giovane De Martino fino alla composizione de Il mondo magico.
Emerge così un passato in parte rimosso dal suo stesso protagonista, segnato dal tormentato rapporto con Vittorio Macchioro, cui è restituita la giusta centralità grazie al recupero della parte ancora inedita del carteggio tra i due studiosi, e percorso dal tentativo di rispondere alla crisi dell’Occidente attraverso il recupero storico e conoscitivo della forza rigenerativa e salvifica della religione e del magismo.

Indice:

Prefazione. De Martino: preistoria e riscatto di una ricerca di Giuseppe Fornari

INTRODUZIONE

I. Ernesto, l'uomo atipico della crisi


II. Uno, nessuno, centomila Ernesto


III. Ernesto, figlio del terremoto

Precisazioni e ringraziamenti

PARTE PRIMA

Gli anni Trenta. Crisi e nuove mediazioni

I. La decadenza dell'Occidente: De Martino e l'apocalisse della modernità


II. Intermezzo: ricordo di Vittorio Macchioro, ebreo triestino


III. Vittorio Macchioro, illustrissimo professore


IV. Il nucleo esperienziale della religione in Rudolf Otto e Vittorio Macchioro

V. L'inizio del discepolato

VI. Il concetto di religione

VII. La religione civile fascista

VIII. Macchioro e l'India: il nuovo profeta

IX. 1935: Macchioro maestro, padre e mistagogo

X. Adonai Sevaot 

XI. Ernesto fra Macchioro e il circolo di Villa Laterza


XII. 1937: il diavolo crociano

XIII. Benedetto Gioia

XIV. Il profeta prelogico e il diavolo cartesiano


XV. Vittorio, lo sciamano impotente

PARTE SECONDA

La maturazione degli anni Quaranta. Verso Il mondo magico

XVI. Naturalismo e storicismo nell'etnologia: l'individuazione del filo mancante

XVII. Il codice dell'etnologia storicista


XVIII. La religione della libertà

XIX. Con Croce - contro Croce

XX. Il problema della realtà dei poteri magici: la metapsichica


XXI. Il confronto tra magia e psicopatologia

XXII. Percezione extrasensoriale e magismo etnologico. Il preludio a Il mondo magico

Conclusione

Appendice

Lettere di Ernesto De Martino a Vittorio Macchioro

Bibliografia

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.