Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Vertice e l'Abisso

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


La simbologia dell'ascesa e della discesa

Red
€ 18,00
traduzione di Anna Chiara Peduzzi e Rolando Gallupi
pp. 160, Como
data stampa: 1994
codice isbn: 978887031769

Il tema di questo volume è la simbologia dell'ascesa e della discesa, i cui significati sono analizzati da studiosi di aree e competenze diverse nell'ottica trasversale che è tipica delle Conferenze Eranos.

Il vertice e l'abisso di Jean Brun, La Torre e il Fulmine di Dominique Zahan, I due sandali di Cristo: discesa nella storia e negfi inferi di David L. Millet.

Jean Brun, professore di filosofia, descrive le figure complementari dell'ascesa e della discesa, emerse dal patrimonio letterario e dalla riflessione filosofica, per mostrare come entrambe siano necessarie per dare un senso alla vita dell'uomo: perché il rinnovamento (l'ascesa) passa sempre attraverso l'approfondimento (la discesa).

Dominique Zahan, antropologo, considera i due termini alla luce dei modelli della Torre e del Fulmine: «simboli insieme cosmici e drammatici dell'esistenza umana» che indicano il ritorno all'origine, al cielo, e la dipendenza dell'uomo dal mondo.

David L. Miller, storico delle religioni, espone le implicazioni della cristiana descensus ad inferos per giungere a una singolare inversione del detto «La mia vita è un inferno». Se, come sosteneva Origene, la discesa all'inferno è in realtà un avventuroso viaggio verso la propria interiorità, allora «L'inferno è la mia vita».

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.