Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Giganti Etruschi

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


Storia e leggende dei "Figli della Terra"

€ 18,00
DVD "Astri e megaliti dell'antica Etruria" a cura di Ebe Giovannini
pp. 104, DVD in allegato, Viterbo
data stampa: 2011
codice isbn: 978886222040

Questo libro, Giganti etruschi: Storia e leggende dei “figli della terra”, è il risultato delle ricerche e delle scoperte effettuate negli ultimi tre anni in Maremma insieme ai miei collaboratori, archeologi, geologi, paleoastronomi e ricercatori di indirizzo multidisciplinare. Tra le scoperte, eccezionale è il complesso megalitico di Poggio Rota (nei pressi di Pitigliano, in provincia di Grosseto), per ora l’unico osservatorio astronomico preistorico ancora integro esistente in Italia. Lo realizzarono gli appartenenti alla “civiltà di Rinaldone” (4000-2000 a.C. circa), così chiamati dal nome di una località dove fu rinvenuta la loro prima necropoli.

I “giganti” del titolo sono in riferimento al mito riportato in Genesi e in altri testi antichi, dove si tramanda di una misteriosa razza di “figli di Dio” unitasi alle “figlie della Terra”. Nella leggenda questi furono i progenitori della stirpe dei Giganti. Dal mito emerge il ricordo di un lungo e cruciale passaggio evolutivo: dalle prime società organizzate del neolitico, dedite al culto della Terra (le “figlie della Terra”) sino alla civiltà etrusca, ultima erede. Un nuovo scenario storico viene così alla luce, costellato di segni, simboli e archetipi che i nostri antenati hanno lasciato incisi su ceramiche ma anche sulla viva roccia e su megaliti allineati con il sole e la luna. Osservando il moto degli astri, veneravano al contempo una primordiale triade divina, il dio del cielo, la dea della terra e la dea della luna e delle acque.

La luce, il fuoco solare, le acque, i venti, furono gli elementi caratterizzanti il sacer, l’energia divina che alimenta e sostiene tutte le forme viventi. La nozione di energia creatrice, che ancora oggi sussiste in altre culture (prana, chi, mana…), è di antichissima origine e di diffusione universale. Su di essa era basata una perduta scienza del territorio, conservata sino in età etrusca, che studiava e ritualizzava le connessioni tra mondo umano e mondo divino (celeste, terrestre e infero). Allegato al libro è un dvd-video, della regista e antropologa Ebe Giovannini, nel quale scienziati e ricercatori mostrano i luoghi e i monumenti venuti alla luce e spiegano il significato e il contesto delle opere scoperte.

Indice:

Una storia tutta da scoprire

La cultura di Rinaldone

A caccia di tombe 

La rete tribale

Il mito dei Giganti

Giganti etruschi

Megalitismo 

La ruota del tempo

Poggio Rota

Scritto sulla roccia

La fine dei Giganti

L'acqua e lo Spirito Santo

Archetipi e Fato

Il giglio, la lupa e la rosa

Oltre il linguaggio simbolico

APPENDICI

Il tempio di Amor e Roma

La scrittura dei popoli del mare

Il fuoco di Prometeo

La mano nella caverna

Evoluzione e individuazione

Mappa di alcuni luoghi di antica fondazione

Megalitismo: datazioni

Bibliografia

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.