Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

I Numeri della Musica e la Formula del Cosmo

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

Dagli egizi ai giorni nostri

Ecig
€ 21,00
Quantità

prefazione dell'autore.
pp. 304, nn. ill. b/n, Genova
data stampa: 2003
codice isbn: 978887545977

Il libro è scritto in forma dialogica per rendere gli argomenti trattati accessibili ai più; i due protagonisti del racconto: il Gran Sacerdote Egizio di Memphis e Pitagora, il filosofo greco più famoso dell'antichità classica, grazie al dono della Preveggenza, viaggiano attraverso il Tempo.
Un "Viaggio nel Futuro", vissuto come "Ritorno dal Passato".
Un'entusiasmante avventura, alla quale partecipano i più grandi scienziati, pensatori, strateghi ed artisti della storia: i Maestri costruttori delle Piramidi, Alessandro il Grande, i Templari, Federico II di Svevia, Fibonacci, Zarlino, Leonardo, Raffaello, Arcimboldi, Keplero, Bach, Werckmeister, Newton, Blavatsky, Ouspensky, Einstein, Scriabin, Godel, Steiner, Heisenberg, Schönberg e tanti altri.
Ciò che preme ai protagonisti è la salvezza del genere umano. Ma l'Umanità non potrà salvarsi se non ritrova "L'Antica Canzone" che teneva unito l'intero Cosmo.
Pitagora chiede aiuto al Gran Sacerdote, che inizia a raccontare la sua storia.
«Tutto iniziò quando gli Egizi abitavano nella Costellazione di Sirio o Anubi; era l'Età dell'Òro.
Un tragico giorno, però, i guardiani del nostro sistema planetario dimenticarono le note della canzone che tiene unite tutte le cose del Mondo.
La distruzione totale fu il risultato della Mente Razionale, non più supportata dall'intelligenza del Cuore. I monumenti megalitici, che abbiamo costruito nascondono i Suoni di quell'Antica Melodia.
A te, Caro Greco, svelerò i Sette Sigilli per poter leggere i suoni di quell'Arte Arcaica. Quell'Antica Canzone tornerà a risuonare, se gli uomini smetteranno di dividere e ricominceranno invece a riunire ogni cosa in nome di Harmonia.
La musica è la via deUa salvezza.
Se saprete esprimervi con Harmonia, al vostro programma genetico sarà aggiunto il dono dell'eternità. Ma, se nessuno saprà cantare l'Antica Melodia, sarete abbandonati per sempre all'autodistruzione».

Alessio Di Benedetto insegna "Storia ed estetica musicale" presso il Conservatorio "U. Giordano" di Foggia. I suoi libri, dedicati alla musica, hanno un taglio particolare, improntati al concetto universale che suona: "Tutto ciò che non ha più un centro è destinato ad andare in frantumi". Tra quelli pubblicati negli ultimi anni ricordiamo: Analisi Musicale - Introduzione alle funzioni dell'Armonia (1994); Manuel de Falla - Homenaje pour «Le Tombeau de Claude Debussy" (1996); Alexander Scriabin - Atto Preliminare (1996); Alexander Scriabin: VII Sonata - «Messa Bianca" (1997); CD ROM: Alexander Skrjabin - Vita, opere, Idee (1997); Due Studi: G. Pemaiachi - S. L. Weiß (1998); Musica ad Figuram - Il Fonocromatismo fra Storia, Teoria ed Arie (Museo d'Arte Immanente, 2000). L'autore ha ora in preparazione un testo sul Tristano e Isolda di Richard Wagner, uno studio che ripercorre il mito, la storia e la leggenda degli eterni innamorati, per approdare ad una visione organicistica del Microcosmo (Strutture Musicali) e Macrocosmo (Androginia e riunione col Tutto).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.