Ricerca avanzata

L’Eccezione Italiana

L’intellettuale laico nel Medioevo e l’origine del Rinascimento (800-1300)

Viella
€ 59,00
Quantità

traduzione di Anna Carocci.
pp. 664, Roma
data stampa: 2017
codice isbn: 978886728734

Il libro indaga l’elemento distintivo e caratterizzante della vita culturale italiana: la nascita della prima classe intellettuale laica dell’intera Europa e il fondamentale ruolo che i laici esercitarono sulla cultura. Coprendo un arco di tempo di oltre quattro secoli e mezzo, dalla conquista carolingia al Duecento, lo studio offre la prima analisi esaustiva degli scritti in latino prodotti nel regno d’Italia. Esaminando i testi religiosi, letterari e giuridici, ma non solo, Ronald G. Witt mostra come i cambiamenti presenti in questi testi siano il risultato dell’interazione del pensiero con le tendenze economiche, politiche e religiose della società italiana, nonché con le influenze intellettuali provenienti dall’estero.
Il punto di arrivo della ricerca è costituito dall’insorgere dell’Umanesimo nell’Italia settentrionale: proprio il precoce sviluppo di una classe intellettuale laica e la sua partecipazione alla cultura latina incoraggiarono infatti la nascita di quel movimento culturale che, da ultimo, avrebbe rivoluzionato l’intera Europa.

Indice:

Premessa all’edizione italiana
Ringraziamenti
Introduzione
Parte I. Le due culture latine dell’Italia medievale
    1. La conquista carolingia
        Gli intellettuali longobardi
        La tradizione letteraria longobarda prima di Carlo Magno
        La rinascita carolingia
        Scuole e pratica liturgica
        Scuole e maestri nel regnum del IX secolo
        Alfabetizzazione, letteratura e vitalità degli studi nel IX secolo
        La vita intellettuale italiana fuori dal regnum
        La cultura documentaria
        Conclusioni
    2. L’Italia e la Rinascita ottoniana
        La dinastia ottoniana
        Il programma educativo degli Ottoni
        Le scuole italiane
        Attone di Vercelli, pioniere della riforma ecclesiastica
        Liutprando di Cremona, vescovo imperiale
        Gunzone, difensore della cultura italiana
        Leone di Vercelli, portavoce imperiale
        L’altra cultura
    3. L’età d’oro della cultura libraria tradizionale e la nascita di una nuova cultura
        L’Italia sotto la dinastia salica
        La fioritura delle scuole
        Lanfranco di Pavia e la rinascita della dialettica
        Anselmo da Besate e la manipolazione delle artes
        Pier Damiani e l’ascetismo poetico
        La riforma ecclesiastica
        Mania per il diritto
        Conclusioni
Parte II. L’avvento di un nuovo ordine
    4. La lotta per le investiture e la nascita dei comuni
        Gregorio VII e la prima fase della lotta per le investiture
        Riforma religiosa e violenza popolare
        La propaganda bellica e il nuovo stile
        Il movimento comunale
        La lotta per le investiture al di fuori del regnum
        Il caso della Germania
        L’investitura e le scuole cattedrali
        La religiosità dopo l’investitura
Parte III. La supremazia della mentalità giuridico-retorica
    5. Il trionfo della cultura giuridica
        La rivoluzione commerciale
        Le rivendicazioni imperiali sui comuni
        La nascita delle scuole bolognesi: le scuole di diritto
        Il diritto canonico
        L’ars dictaminis
        Le discipline tradizionali della cattedrale: grammatica e teologia
        Conclusioni
    6. La struttura istituzionale dell’istruzione
        L’educazione per la Chiesa universale
        Le scuole cattedrali
        L’istruzione di livello avanzato
        Antecedenti degli studia
        L’ingresso laico nell’insegnamento elementare e della grammatica
        Conclusioni
    7. La cultura letteraria nella nuova era
        La letteratura alla corte di Matilde di Toscana
        I panegiristi cittadini
        La produzione letteraria al tempo di Federico I
        L’agiografia nel XII secolo
        I laici, pionieri di un nuovo aspetto degli studi grammaticali
        Conclusioni
Parte IV. La rinascita francese del XII secolo
    8. Letteratura e studi nella Francia del XII secolo
        La letteratura latina in Francia e il suo pubblico
        Il declino dell’umanesimo francese
        La retorica francese
        Il diritto romano e canonico in Francia
        La letteratura volgare
        Parte V. Verso una più vasta vita intellettuale
    9. La destabilizzazione delle élites e l’espansione del mercato educativo
        Le conseguenze della pace di Costanza
        La comparsa della letteratura provenzale in Italia
        L’espansione del notariato
        Gli studia: Bologna e i suoi avversari
        I laici e la cultura libraria tradizionale
        La nuova comunità testuale
    10. Il nuovo sapere e il ridimensionamento della cultura giuridico-retorica
        La sfida della nuova grammatica francese alla cultura giuridico-retorica
        La rinascita delle scienze naturali
        L’importanza della logica e la ripresa degli interessi teologici
    11. Lo sviluppo delle discipline tradizionali e la fine della crisi linguistica
        Le nuove grammatiche latine
        La retorica: l’ars dictaminis
        Nuove arti retoriche
        La nuova scienza documentaria: l’ars notarie
        L’influenza d’oltralpe e i giuristi civili
        Il diritto canonico e le decretali
        Conclusioni
    12. Il ritorno all’antico
        L’Elegia di Arrigo da Settimello
        Gli storiografi comunali
        Albertano da Brescia, modello della cultura notarile del XIII secolo
        Il progetto civile di Brunetto Latini
        La nuova poesia latina
        Perché Padova e non Bologna?
        Conclusioni
Appendice
Bibliografia
Indice dei nomi e dei luoghi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.