Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Dovere di Amare Dio

De Diligendo Deo

€ 10,50
Quantità

introduzione e note di Ambrogio M. Piazzoni, traduzione di Ettore Paratore.
pp. 192, Milano
data stampa: 2014
codice isbn: 978883154500

Bernardo di Chiaravalle, la personalità religiosa più eminente della prima metà del XII secolo,  rappresenta il culmine della spiritualità monastica medievale. Egli visse la sua vocazione con profonda e radicale convinzione. I suoi scritti rivelano il suo mondo interiore e la via alla pienezza umana, che per lui non può non essere cristiana e monastica.
Il dovere di amare Dio, in particolare, rappresenta una sintesi della sua esperienza mistica. Si tratta di un dovere che non va interpretato come imposizione proveniente dall’esterno: Bernardo racconta infatti della propria necessità interiore di obbedire all’urgenza della comunione con Dio.
 
L’opera può essere divisa in tre grandi parti: la prima espone i motivi e i modi dell’amore dell’uomo per Dio; nella seconda parte, sono descritti i quattro gradi dell’amore (l’uomo ama se stesso per se stesso; l’uomo ama Dio, ma ancora per sé; Dio è amato per se stesso; l’uomo non ama più se stesso se non per Dio. Infine, la terza parte è costituita dalla lettera sulla carità ai fratelli della Certosa, in cui si esamina la legge dell’amore come legge universale di ogni essere, Dio compreso. I temi sono quelli della tradizione cristiana che, però, in Bernardo assumono il sapore nuovo e diverso della testimonianza di una persona che racconta se stessa e il proprio percorso di felicità.
Per questo Il dovere di amare Dio rappresenta nel contempo il culmine dell’esperienza personale di Bernardo e la summa di tutta l’esperienza monastica, lungo il percorso di secoli, maturate in una spiritualità ricchissima alla quale tutta la nostra attuale cultura è in qualche modo debitrice.

Il testo, già pubblicato nella collana “Letture cristiane del secondo millennio”, viene ora ripresentata nella collana “Economica dello spirito”, che raccoglie il meglio della spiritualità cristiana di tutti i tempi – da Agostino d’Ippona a Tommaso Moro, da Caterina da Siena a Teresa d’Avila – in testi tascabili e dal prezzo accessibile.

Ambrogio M. Piazzoni (curatore) Viceprefetto della Biblioteca Vaticana, fin dagli studi universitari si è dedicato alla storia e alla spiritualità medievale. Tra la sua numerosa bibliografia ricordiamo: Guglielmo di St.-Thierry: il declino dell’ideale monastico nel secolo XII; Bernardo maestro di vita spirituale e, ultimo, Storia delle elezioni pontificie.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.