• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Mostri e altri Prodigi di Fantasia nelle Architetture del Manierismo e del Modernismo


Disponibile in copia unica
€ 25,00
€ 23,75 Risparmia 5%
Quantità

pp. 120, nn. ill. b/n, Firenze
data stampa: 1998
codice isbn: 978888520770

Nonostante la distanza temporale, le diversissime situazioni storiche e le differenti radici culturali, appare possibile riconoscere un qualche parallelismo fra le figurazioni mostruose che similmente - sono presenti nelle architetture del Manierismo e del Modernismo. Con ciò non si pretende di teorizzare improbabili coincidenze, né di asserire inamissibili continuità, ma si mira soltanto a individuare ed enumerare quali e quante eventuali correlazioni iconologiche, quali e quanti collegamenti di contenuti simbolici, quali e quante somiglianze di valori allusivi possono esistere, ad esempio, fra i mostri di Bomarzo e il mostro che presidia la scalinata d'accesso al Parco Güell di Barcellona; verificare cioè se al mostro, come denominatore comune di esperienze figurative compiute in epoche tra loro lontane e con varia capricciosità e accentuazione, corrisponda o meno una immutabilità di significato e di ruolo.

E nella dialettica tra natura e artificio, tra realtà e apparenza, ovvero nella considerazione dell'architettura come metafora dell'opera di natura - rispecchiante virtuali processi di 'metamorfosi' - che trovano spiegazione e legittima destinazione gli inserti decorativi di aggettivazione teratomorfica. Inserti che arricchiscono il codice architettonico di componenti fiabesche, di ingredienti fantastici, di sviluppi animistici; tutti elementi, questi, che appartengono alla insofferenza per le certezze 'classiche' e che risultano espressioni della volontà di stranezza, di meraviglia, di eresia morfologica ed evasione ludica.

Si è pertanto cercato, negli ambiti architettonici del Manierismo e del Modernismo, di decifrare le omologie formali offerte dai 'mirabili inganni', ossia dalle rappresentazioni pietrificate del mostruoso, dalle presenze inquietanti nelle quali sembrano coesistere il mito e la verità, la regola e la trasgressione.
Proprio attraverso la ricognizione in questo ampio campionario di figurazioni dell'anormale o del caricaturale, in tale assortimento di immagini di una popolazione lapidea dalle orride fattezze, bizzarramente soprannaturali, grottesche e beffarde, minacciose o ammiccanti, è concesso focalizzare e misurare gli aspetti di una qualità creativa, carica di messaggi allegorici, che spesso relega in secondo piano la concezione strettamente costruttiva e prosaicamente funzionalistica dell'architettura.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.