Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Racconto di Er


Ar
€ 7,00
Quantità

a cura di Francesco Ingravalle
pp. 56, Padova
data stampa: 2010
codice isbn: 978888951588

Il filosofare di Platone, scriveva Manara Valgimigli, è un "cantare per incantare", l'anima dell'uomo, che al cultore di sapienza chiede una sola grazia: di ispirarle il senso del vivere e del morire, di rivelarle il verso del cominciare e del finire umano. Una delle considerazioni platoniche che più hanno impressionato, nei tempi, quanti hanno ascoltato Il racconto di Er è quella secondo cui tutto ciò che ci accade l'abbiamo deciso 'noi stessi' - con le parole della sapienza d'Oriente: 'giusto è per ciascuno tutto quello che gli succede'. Libertà e necessità coincidono, l'ordine dell'essere è identico all'ordine della volontà - e, su questa identificazione, Platone precorre Spinoza e Nietzsche. Non è il dèmone a scegliersi l'anima, ma è l'anima a scegliersi il 'proprio' dèmone. Significativamente, questo mistero, del nesso tra anima individuata e anima individuante, in cui si raccoglie Il racconto di Er, sigilla il verbo platonico sulla giustizia (sull'uomo giusto che 'si ingrandisce' a forma, perché gli è congenere, dello Stato giusto), affidato a una scrittura che ci comunica, afferma Lorenzo Giovannacci, "una delle più nobili e profonde espressioni dell'anima pagana".

Indice:

Indice


La coincidenza di libertà e necessità


Respublica 612a8-621d


Il Racconto di Er


Indice dei nomi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.