Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Segreto dei Druidi

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

La vera storia dei potenti sciamani itineranti nell'Europa pre-cristiana

Piemme
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 22,00
Quantità

traduzione dall'inglese di Simona Angela Comuzzi Scaccabarozzi.
pp. 392, nn. tavv. b/n f.t., Casale Monferrato (AL)
data stampa: 1997
codice isbn: 978883842886

Chi erano i druidi? Questi personaggi ammantati di mistero catturarono l'immaginazione di greci e romani, che li consideravano sacerdoti occulti ai quali piaceva indulgere in sacrifici umani e predire il futuro osservando le viscere delle vittime.
Nella Bretagna semi-cristianizzata dell'alto Medioevo si scrisse solo in toni foschi di questi stregoni pagani, ridotti ormai a indovini di corte alla stregua di Merlino.
Ma ecco il druidismo affascinare gli intelletti del '600 - Isaac Newton si dichiarava adepto della loro religione - sino alla formazione, da parte dei romantici tardo-settecenteschi, di logge neo-druidiche. Ad una di queste logge venne iniziato (nel 1908) niente meno che Winston Churchill.
Ma il fascino della filosofia dei druidi è ancora potente, come dimostra l'appropriazione che di quella filosofia sta operando il movimento del New Age, i cui esponenti trovano il panteismo pagano dei druidi in sintonia con il nuovo "pensiero planetario". Ma chi erano veramente i druidi? Fonti scarne e ostili, nonché l'interdizione di insegnare ai discepoli se non a voce, hanno reso difficile scrostare il mito per giungere a una valutazione storica del ruolo e delle pratiche dei druidi. In questo libro Peter Berresford Ellis analizza accuratamente le testimonianze e, basandosi anche sulle più recenti scoperte archeologiche, offre al lettore il primo effettivo resoconto circa la loro identità.
Ne emerge che i druidi costituivano la casta degli intellettuali dell'antica società celtica. Essi erano medici, uomini di legge, ambasciatori e consiglieri dei re, oltre ad aver funzioni religiose.
Il consenso degli studiosi britannici, sintetizzato da Ellis, è che si trattasse di una casta di tipo "braminico", cosmopolita e itinerante, che ha dato molti re e sacerdoti e depositaria di riti e tradizioni. Questo libro costituirà il modello per opere sui druidi per molti anni a venire.

Peter Berresford EUis, storico e autore di romanzi, è autore di alcune opere di rilievo sulla storia e sulla cultura dei celti. Tra i suoi titoli ricordiamo:
The Cornish Language and its Literature (La lingua e la letteratura della Cornovaglia, 1974), Celtic Inheritance (L'eredità dei celti, 1985), A Dictionary of Celtic Mythology (Dizionario di mitologia celtica, 1992) e Celt and Saxon (Celti e Sassoni, 1993). Nel 1989, Peter Berresford Ellis ha ricevuto un premio Irish Post, come riconoscimento della sua opera sulla storia dei celti. È stato presidente del primo Scrif-Celt, la fiera del libro in lingua celtica, e presidente della Lega celtica tra il 1988 ed il 1990. Nel 1987 è stato nominato Bardo del Gorsedd di Cornovaglia.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.