Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Storia di Caterina

che per ott'anni vestì abiti da uomo

Il Mulino
€ 16,00
Quantità

pp. 248, nn. tavv. a colori f.t., Bologna
data stampa: 2014
codice isbn: 978881524801

«in Roma fu una Fanciulla di bassa condizione figliuola di un Legnajuolo Catterina Vizzani nomata. Costei essendo d’età di quattordici anni non d’altro amore si sentì mai accesa che verso le Fanciulle sue pari, alle quali sempre tenea dietro ardentemente amandole non come Fanciulla, ma come uomo stata fosse».
Il 16 giugno 1743 sulla strada per Siena un giovane servitore in fuga d’amore con la sua bella viene raggiunto dagli inseguitori; ferito da un’archibugiata, morirà pochi giorni dopo. Componendone le spoglie, all’ospedale fanno una scoperta stupefacente: quel garzone già in fama di donnaiolo impenitente è in realtà una donna. Un medico famoso si appassiona al fatto e ne ricostruisce la storia. Caterina Vizzani, questo il suo nome, per otto anni si era finta uomo per poter seguire, al riparo di un’identità maschile, la sua allora illecita inclinazione per le donne. Prendendo le mosse dal circostanziato racconto di questo caso il libro traccia la storia dell’amore fra donne durante gli ultimi tre secoli: di come è stato vissuto ma anche di come è stato interpretato e giudicato dalla religione, dalla scienza, dal diritto.

Indice:

    I. Un fatto che ha dato molto da discorrere
    II. Giovanni e Caterina
    III. Un medico versatile ed enciclopedico
    IV. Una donna «che s'infingeva uomo»
    V. Un imene bellissimo e intatto
    VI. Un'escrescenza come una fragola
    VII. Un piuolo di cuoio rosso
    VIII. Lo stato, la chiesa e lo strumento cilindrico
    IX. Il nome della specie
    Epilogo
    APPENDICE. Giovanni Bianchi, Breve storia della vita di Catterina Vizzani Romana Che per ott'anni vestì abito da uomo in qualità di Servidore la quale dopo varj Casi essendo in fine stata uccisa fu trovata Pulcella nella sezzione del suo Cadavero, Venezia, per Simone Occhi, Con Licenza de' Superiori, 1744.
    Note
    Riferimenti bibliografici
    Indice analitico
    Ringraziamenti

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.