Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Porcellana in Europa


Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 18,00
Quantità

collana di arti decorative diretta da Guido Gregorietti
pp. 238, 16 tavv. a colori, Novara
data stampa: 1968
codice isbn: 900000006083

La porcellana - nel senso che noi oggi diamo a questa parola - è una materia ceramica bianchissima e dura, translucida, sonora e compatta, ed era nota in Cina fin dall'epoca T'ang (618-907).
Le prime notizie furono, secondo la tradizione, recate in Europa da Marco Polo nel 1295, insieme a un piccolo vaso bianco, ora nel Tesoro di S. Marco. La parola «porcellana» apparirebbe per la prima volta nel «Milione», ed è stato supposto che questo nome derivi da quello di certe piccole conchiglie, usate in Estremo Oriente come moneta, la cui forma, colore, rotondità, ricordano un porcellino (porcella). Poiché la conchiglia ha anche la brillantezza della porcellana, tale etimologia è attendibile.

Pochi e venerati come gemme erano stati fin dal XV secolo gli esemplari di porcellana cinese introdotti in Europa, e solo grandi corti e i principi più raffinati si facevano un vanto di possederli.

Nel secolo XVI furono fatti in Occidente diversi tentativi per arrivare a produrre la porcellana. Il maggior successo in questo campo lo ebbe una manifattura di Firenze, che, nei Giardini di Boboli, sotto gli auspici di Francesco Maria de' Medici, granduca di Toscana, poté intraprendere dal 1575 al 1597, col forno impiantato da B. Buontalenti e da F. Fontana con la consulenza di un misterioso «levantino» o «persiano», una limitata produzione ancor oggi definita «Porcellana Medici».
Sia nella produzione fiorentina che in quella, più tarda, di Rouen (1673- 1696) la materia è costituita di pasta tenera.....

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.