Antologia della Divina Proporzione

di Luca Pacioli, Piero della Francesca e Leonardo da Vinci

Aboca Edizioni
€ 49,00
Quantità

pp. 360, 305 ill. a colori, Sansepolcro (AR)
data stampa: 2014
codice isbn: 978889888101

La proporzione divina è il tema dell'Antologia, un argomento affascinante che ha coinvolto i più importanti protagonisti del Rinascimento e che tutt'oggi stupisce. La più alta espressione del bello come percezione umana, ci deriva da come la natura sappia esprimersi con perfetti rapporti nelle forme, nelle collocazioni spaziali, nell'equilibrio fra i colori e nelle cadenze musicali.

Inoltre, alla proporzione divina, che è essenzialmente geometrica e matematica, rispondono sia le parti del corpo umano, che opere dell'ingegno come i megaliti di Stonehenge, la pianta del Partenone, la cattedrale di Notre Dame, le sinfonie di Beethoven, la Primavera di Botticelli e la Gioconda di Leonardo.

L'Antologia fa comprendere come il tema della divina proporzione abbia affascinato i più alti ingegni del Rinascimento: Piero della Francesca, che nel Libellus espone in nuce le teorie che saranno poi sviluppate da Luca Pacioli nel De divina proportione e infine interpretate graficamente da Leonardo da Vinci con i poliedri.

Nel libro la rilettura attuale della figura di Luca Pacioli e un inquadramento dei suoi interessi scientifici sono stati redatti da:
- Piergiorgio Odifreddi, matematico, scrittore impegnato nella divulgazione scientifica
- Duilio Contin, bibliologo, direttore della Bibliotheca Antiqua di Aboca Museum
- Antonio Pieretti, filosofo, esperto in linguaggio e comunicazione.

Indice:

Presentazione di Valentino Mercati

Parte I Luca Pacioli e la divina proporzione

Luca Pacioli. La matematica come paradigma universale del sapere di Antonio Pieretti

Le divine proporzioni di Piergiorgio Odifreddi

Parte II Il De divina proportione della Biblioteca universitaria di Ginevra (cod.n.210)

Le manuscrit de Luca Pacioli à la Bibliothèque de Genève di Barbara Roth-Lochner 

Description matérielle du manuscrit di Isabelle Jeger

Il De divina proportione di Luca Pacioli: rassegna bibliografica sui manoscritti e sull'opera a stampa di Duilio Contin 

Rassegna bibliografica sui contenuti del Codice di Ginevra

Scritti di:
Duilio Contin (Miniature e scrittura del codice ginevrino) - Bernard Gagnebin - Cristina Quattrini - Jean Senebier - Hyppolite Aubert - Duilio Contin (Un articolo nel Journal de Genève) - Noémie Etienne - Enzo Mattesini (La lingua nel De divina proportione).

Parte III L'edizione a stampa del 1509 del De divina proportione
Compendium De divina proportione
Duilio Contin

Tractato de l'Architectura
Duilio Contin - Margaret Daly Davis - Argante Ciocci

Libellus de quinque corporibus regularibus
Duilio Contin - Giorgio Vasari - Enrico Gamba e Vico Montebelli

Alfabeto dignissimo
Duilio Contin (La calligrafia per la stampa) - Felice Feliciano - Ludovico Vicentino degli Arrighi - Giacomo Manzoni - Herman Zaft - Angela Nuovo

Albero della proporzione
Duilio Contin

Parte IV
Rassegna bibliografica comparativa: il Codice della Biblioteca Universitaria di Ginevra, il Codice della Biblioteca Ambrosiana di Milano e la versione a stampa del 1509

Scritti di:
Bernardino Baldi - Duilio Contin (La questione degli schemata scalpta) - Giovanni Battista de Toni - Ivano Ricci - Roberto Marcolongo - Giuseppina Masotti Biggioggero - Franco Riva - Luisa Bertacchi - Augusto Marinoni

Parte V I disegni
Le lettere dell'alfabeto
I poliedri dei manoscritti di Ginevra e Milano
I poliedri del De divina proportione a stampa del 1509

APPENDICE Libellus de quinque corporibus regularibus

Il "De Divina proportione" approda in Vallicelliana.
Sulle tracce dell'esemplare conservato nella biblioteca romana di Paola Lolli
Riproduzione dall'esemplare della Biblioteca Vallicelliana di Roma

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.