Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Un Filosofo "Laico" del Medioevo Musulmano Abū Bakr Muḥammad Ben Zakariyyā Rāzī


Disponibile in copia unica
€ 20,00
Quantità

introduzione dell'autore.
pp. 78,
data stampa: 1981
codice isbn: 670649

Dall'introduzione dell'autore:
«Chiamato Razi dal suo luogo di nascita Rayy, poco a sud dell'attuale Teheran. Secondo E.G. Browne (Arabian Medicine, Cambridge 1921, p. 44), "forse il più grande e il più originale di tutti i medici musulmani, e uno dei più prolifici come scrittore". Quando dovette scegliere un nuovo luogo per il grande ospedale di Baghdad di cui era il primario, si dice che abbia appeso pezzi di carne in differenti luoghi scegliendo il posto dove essi mostravano meno tracce di putrefazione.
È anche considerato l'inventore del setone in chirurgia (tecnica di trattamento di ascessi superficiali non più usata: trapassare da parte a parte con un grosso filo, il setone, la raccolta purulenta superficiale, allacciando poi senza stringere i capi del filo stesso; questo consentiva alla massa purulenta di svuotarsi piano piano avviando l'ascesso alla guarigione. Serviva a evitare di lasciare, con un ampio taglio, una cicatrice deturpante). Il Fihrist di Ibn an-Nadim (bibliografo iraqeno m. 995) elenca 113 opere maggiori e 28 minori, 12 delle quali trattano di alchimia. Una delle principali opere alchemiche, Kitab al-asrar (il Libro dei Segreti), dopo essere stato variamente edito e rielaborato, è passato in Latino, tradotto da Gerardo da Cremona (m. 1187) e divenne la principale fonte delle conoscenze di chimica del medioevo, sostituito poi nel XIV sec. dalle opere di Jàbir (Geber). Fu citato da Ruggero Bacone col titolo De Spiritibus et corporibus.[…]»

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.