Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Visione Greca della Vita

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Bardi
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 25,00
Quantità

terza edizione
pp. 160, Roma
data stampa: 1945
codice isbn: 6546

Dal capitolo 1 "L'Eterno Ritorno":
"In un pomeriggio di agosto dell'anno 1881 Federico Nietzsche percorreva uno dei boschi che recingono l'Engadina di un manto d'eterna verdura. Sulla via da Sils-Maria a Silvaplana, non lungi da Surlei, egli sedette ai piedi di una grande roccia piramidale, e là un'idea, di cui da tempo il presentimento l'agitava, irruppe con violenza nella sua coscienza. Egli così pensò: «Grande, grandissimo, vertiginosamente grande, ma limitato, è il numero degli elementi di cui constano le cose. Ora, infinita essendo la durata del tempo, deve venire un momento in cui, tutte le combinazioni possibili essendosi esaurite, cominceranno a ripetersi quelle che già furono. Fra un numero immenso, senza dubbio, ma limitato di anni, ai piedi di questa stessa roccia, un altro me 'stesso concepirà questa stessa idea, e così infinite volte nell'avvenire; […]."

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.