Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Dalla Cina

Dopo la rivoluzione culturale

Feltrinelli
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 16,00
Quantità

pp. 484, Milano
data stampa: 1971
codice isbn: 900000004386

La notizia che la Cina - dopo dieci anni durante i quali nessun giornalista occidentale aveva avuto il permesso di entrarvi - avrebbe aperto le porte a Maria Antonietta Macciocchi e a suo marito Alberto Jacoviello dell'"Unità" fu riportata con grande rilievo dalla stampa di tutto il mondo. Il libro che presentiamo è il frutto di quel viaggio, compiuto tra l'ottobre e il dicembre 1970. Che cosa è la Cina dopo la rivoluzione culturale? Ce lo dice M. A. Macciocchi guidandoci dalle fabbriche alle università, dove gli studenti prendono lezione dagli operai; dagli ospedali alle scuole, dove i bambini imparano anche le nozioni mediche fondamentali per poter diventare un giorno i famosi "medici dai piedi nudi"; dalle comuni ai cantieri, dove gli operai fanno prodigi di volontà e di intelligenza per costruire senza l'aiuto dei tecnici occidentali, e nemmeno sovietici; e insieme conduce un'attenta analisi della rivoluzionaria struttura del partito e dell'esercito in questo nuovo mondo che si schiude dall'interno all'esame di una militante comunista. Si tratta di un processo grandioso e lacerante: quello di una rivoluzione nel corso di una dittatura del proletariato. Ma il libro va al di là della "cronaca" di fatti, per presentarci l'altra via di costruzione socialista e puntualizza l'apporto decisivo che la rivoluzione cinese offre allo sviluppo del marxismo - leninismo con una soluzione di grande portata al problema fondamentale della transizione socialista: quello del ruolo delle masse, del partito e dello stato nell'esercizio del potere proletario.
Questo è dunque il primo libro nel mondo a narrare la Cina dopo la rivoluzione culturale, e viene pubblicato contemporaneamente in Italia, in Francia e nei paesi di lingua anglosassone.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.