Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Antica Medicina Tibetana

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x

Tavole miniate del <em>Berillo azzurro</em> di Sangye Gyamtso (XVII sec.)

Zanfi Editori
€ 220,00
Quantità

vol. 1 - Tavole, vol. 2 - Testo; edizione italiana a cura di Antonella Comba; premessa del XIV° Dalai Lama, introduzione di Fernand Meyer
pp. IX-338, totalmente illustrato a colori e b/n, Modena
data stampa: 1994
codice isbn: 978888616926

I volumi dell'opera Antica medicina tibetana presentano una serie finora sconosciuta di dipinti scoperti in Buriazia (Siberia) che illustrano un famoso trattato di medicina del diciassettesimo secolo, il Berillo azzurro di Sangye Gyamtso. Il complesso sistema di prevenzione e di cura in essi delineato è stato in uso fin dall'ottavo secolo e viene tuttora praticato in talune parti del Tibet, del Nepal, del Ladakh, del Bhutan e della Mongolia. La medicina tibetana sarebbe rimasta oscura se non fosse stato per Sangye Gyamtso (1653-1705), reggente del Grande Quinto Dalai Lama e fondatore della scuola monastica di medicina Chakpori a Lhasa, che ne integrò la complessa e varia sapienza in un corpo coerente di conoscenze. I fondamenti di questo ricco sistema di cura del corpo sono raffigurati in 76 dipinti dai vivaci colori, assai dettagliati, che illustrano il trattato e costituiscono l'elemento centrale di questa splendida edizione.

I dipinti sono copie fedeli delle thangka (pitture su stoffa) originali create per il trattato Berillo azzurro fra il 1687 e il 1703. Per quanto si sa, nel Tibet occupato dai cinesi sono sopravvissute due collezioni di questi dipinti, ma quella più completa, qui riprodotta, è venuta recentemente alla luce fuori dei confini tibetani. Creati all'epoca del Tredicesimo Dalai Lama (1920 ca.), i 76 dipinti sono stati scoperti presso il Lago Baikal nella Siberia meridionale, nel Museo Buriato di Ulan-Ude in Buriazia.

Fra tutte le tradizioni mediche indigene, solo quella del Tibet ha prodotto una documentazione visiva completa destinata alla formazione dei medici. Sangye Gyamtso compose il trattato del Berillo azzurro come commento definitivo all'antico testo intitolato Quattro tantra. Ben presto esso divenne il manuale e il sussidio mnemonico per numerose generazioni successive di medici tibetani. Questi grandi dipinti (di 86 per 68 centimetri) furono creati da una bottega di artisti, i quali raffigurarono in oltre ottomila immagini i molti temi, argomenti e aspetti peculiari della medicina tibetana. I dipinti, realizzati come strisce simili a fumetti, che delineano la diagnosi e la cura delle malattie, e come tavole anatomiche particolareggiate, presentano un ampio ventaglio di sostanze - vegetali, minerali e animali usate per la preparazione dei farmaci, e spaziano in campi come l'interpretazione dei sogni, l'embriologia, la sessualità e la necessità della medicina preventiva.

Mentre l'interesse degli occidentali per le forme orientali della medicina va crescendo, la medicina tibetana, sistema millenario nato da una grande varietà di contributi interculturali, resta relativamente sconosciuta. L'opera Antica medicina tibetana contiene, oltre alle fedeli riproduzioni dei dipinti, una prefazione del Dalai Lama, le introduzioni di Fernand Meyer e di Gyurme Dorje, le sintesi del Berillo azzurro e le traduzioni delle didascalie tibetane iscritte sui dipinti. Grazie a questo ricco apparato esplicativo, che permette di collocare le tavole miniate nel loro contesto originale, il libro eserciterà certamente un fascino straordinario sul lettore comune interessato ai sistemi di medicina alternativi e complementari, nonché sugli storici della medicina, sui farmacologi, sugli antropologi, sui medici, e ovviamente su quanti amano la cultura tibetana.

Indice:

Volume Primo - Tavole

Indice delle tavole

Premessa del Quattordicesimo Dalai Lama 

Prefazione e ringraziamenti

Introduzione I dipinti medici del Tibet Fernand Meyer

La struttura e il contenuto dei Quattro tantra e il commento Berillo azzurro di Sangye Gyamtso Gyurme Dorje

Tavole e sommari 

Libro primo: Tantra fondamentale (Tavole 1-4)

Libro secondo: Tantra esegetico (Tavole 5-37)

Libro terzo: Tantra delle istruzioni (Tavole 38-53)

Libro quarto: Tantra finale (Tavole 54-77)

Volume Secondo - Testo

Indice delle tavole e argomenti del trattato Berillo azzurro

Libro primo: Tantra fondamentale (Tavole 1-4)

Libro secondo: Tantra esegetico (Tavole 5-37) 

Libro terzo: Tantra delle istruzioni (Tavole 38-53)

Libro quarto: Tantra finale (Tavole 54-77)

Note


Bibliografia


Indici

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.