Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Saturnia Regna - N. 49 Luglio-Dicembre 2010

Eternità e Attualità della Tradizione Religiosa Italico-Romano-Italiana

Victrix
€ 14,00
Quantità

pp. 176, nn. ill. b/n, Forlì
data stampa: 2010
codice isbn: 3134

Per comprendere adeguatamente il rapporto esistente fra sapientia e religio, che abbiamo introdotto nella prima parte (n. 48), occorre delineare brevemente anche la nozione di avctoritas, elemento cardine della regolarità religiosa romano-italiana, e più in generale di ogni religione, in quanto l'autorità è la virtù propria del soggetto qualificato a dirigere ed amministrare il culto, così come ogni aspetto della tradizione sapienziale, rituale, giuridica e morale.

Originalmente, chi reggeva la città di Roma disponeva anche degli avgvria, i reges perciò fondavano il loro governo sul sapere e sul divinare, elementi in cui consiste l'avctoritas religiosa, quell'autorità che occorre possedere per essere legittimati nell'officiare il culto e per la direzione civile del popolo. Senza specifica presenza di questa virtù, il civis romanvs non è autorizzato a compiere culti pubblici, né privati; i singoli, fino a quando non sono riconosciuti capaci, si accostano alla religio e si pongono di fronte agli Dei per interposta persona, autorevole nel culto e preposta legittimamente all'ufficio religioso. Nessun arbitrio può esser fatto entrare nel dominio dei sacra, perciò nessuna improvvisazione irregolare, empia e temeraria, è possibile nel culto romano ad ogni grado. Ora veniamo nell'ordine a esaminare gli elementi che costituiscono l'autorità religiosa.

Indice:

Sezione I - Orientamenti religiosi preliminari Sapientia, Avctoritas, Traditio II parte di L.M.A. Viola

Saplentla

Avctoritas

Sapientia, avctores, traditio

La fiera del neospiritualismo pagano I parte di A.R.Q.

La regolarità religiosa tradizionale

Sintesi delle deviazioni del neospiritualismo nel suo complesso

Sezione II - La conversione religiosa

Problemi della conversione

Il De Tranqvillitate animi e l'instabilità proficiente al principio della vita religiosa

De Tranqvillitate animi


Le origini della filologia tradizionale romana II parte di L.M.A. Viola

La filologia ieratica romana

Filologia e regolarità della tradizione

Sezione III - La vita religiosa

VENERE, ENEA E L'ANDROGINE Ermeneutica virgiliana II parte di Yves Albert Dauge

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.