Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


A Ce Lha Mo

Studio sulle forme della teatralità tibetana

Olschki
€ 39,00
Quantità

pp. XIV-602, Firenze
data stampa: 2001
codice isbn: 978882224999

Senza la pretesa di surrogare l'intervento dei tibetologi, degli antropologi dei musicologi e degli altri specialisti e nemmeno di dire l'ultima parola sulle arti performative del Tibet, questo studio prende le mosse dalla constatazione che quella del teatro tibetano è una tradizione poco studiata e che si debba cominciare a integrarla nella storia e nel panorama del teatro mondiale. Si tratta di una tradizione non più importante di altre, ma certo tra le meno conosciute. È bene aggiungere subito che il teatro tibetano versa attualmente in uno stato di profonda crisi mentre scarsissimi sono i documenti utilizzabili per gli studi sulla totalità del fenomeno e sui suoi aspetti letterari musicali performativi ecc. Rinunciando al compito impari di compilare la storia di un oggetto quasi del tutto svanito, è sembrato più utile tentare di definire alcuni dei suoi caratteri, tenendo sullo sfondo la scansione cronologica e facendo costante riferimento alle forme esperibili nel presente, risultato di una catena plurisecolare di trasformazioni.

Indice:

Premessa

Ringraziamenti 

Nota sui criteri di edizione

I. SGUARDI D'OCCIDENTE

1. Chi c'era e chi non c'era

2. L'Altro secondo i padri missionari

3. L'Ottocento e la rappresentazione

4. Il Novecento spregiudicato

5. Sensibilità e differenza

6. Il missionario attento al teatro

7. Il primo tibétisant e il tibetologo suo maestro

8. Ultimi visitatori prima della tempesta

II. PRlMORDI DELLA TEATRALITÀ TIBETANA

1. Prima che la storia cominci

2. La prospettiva gilanica

3. La questione dello sciamanismo

4. Teorie indiane sull'arte scenica

III. TESTO, IMMAGINI E CORPO SECONDO IL BUDDHISMO


1. Arrivo del Grande Guru Padmasambhava

2. Origini misteriose e archivi segreti

3. Un attore nelle sacre scritture

4. Jātaka e altri teatri

5. Vuoto e forma

IV. LEGGENDE E STORlE

1. Come Atene duemilacinquecento anni fa

2. Thangtong Gyalpo e la fondazione del lhamo

3. Teatro come religio e come follia

4: Trecento anni di festival

V. PARENTELE TEATRALI

1. La danza delle energie

2. Gli ultimi bardi

3. Storie da strada

4. I bambini danzatori

5. Trance e profezia

6. Morte e rinascita tra festa e rituale

VI. UNA DRAMMATURGIA FIABESCA

1. I testi del repertorio

2. Dilettarsi

3. Tra oralità e scrittura

4. Una poetica della metamorfosi

VII. IL LHAMO COME ARTE SCENICA E SPETTACOLO

1. Ascolto del lhamo

2. La parte dell'occhio

3. Il teatro muto del tempio

4. Congedo dai simboli

A. L'ATTORE PRESUNTUOSO

B. GARCHAM, LA DANZA DEL SECONDO BUDDHA

Glossario

Indice dei nomi e degli autori citati


Riferimenti bibliografici

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.