Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Diavolo

Genesi, storia, orrori di un mito cristiano che avversa la società di giustizia - Una ricostruzione storica della figura del diavolo che libera la tradizione cristiana e occidentale dalla sua presenza malefica, dimostrando che è soltanto un mito

Dedalo
€ 17,00
Quantità

pp. 232, Bari
data stampa: 1999
codice isbn: 978882206215

Il diavolo della tradizione cristiana e occidentale è un mito. Non è una persona, un angelo caduto, un esercito di angeli caduti; è invece una figurazione simbolica del male. Questo libro lo dimostra. Ne ricostruisce la genesi e la crescita lungo la letteratura apocalittica degli ultimi due secoli a.C.; l'ingresso e la sorprendente, insistente presenza nei Vangeli e nel Nuovo testamento (è assente dal Testamento antico); la presenza ossessiva nella tradizione cristiana, che porta agli orrori della possessione diabolica e della caccia alle streghe, l'inquisizione, la tortura, il rogo. Il diavolo, come «principe di questo mondo», rende impossibile la liberazione dell'umanità, la costruzione della società di giustizia, l'utopia nel suo autentico senso e nella sua concreta realtà: l'umanità (tranne i pochi eletti) sta sotto il suo dominio, impotente al bene, destinata alla rovina.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.