• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Religione Impura

La riforma di Giuliano Imperatore

Paideia
€ 21,90
€ 20,81 Risparmia 5%
Quantità

pp. 192, Brescia
data stampa: 2010
codice isbn: 978883940777

Se non c'è epoca che non pensi di doversi liberare di qualche male, per Giuliano Imperatore, passato alla storia come apostata, questo male è il cristianesimo. Ricostruendo il passato recente di Roma mediante le categorie di puro e impuro - retaggio della tradizione ebraica -, Giuliano delinea una storia di decadenza nella quale a suo dire si rivela il volto autentico del cristianesimo. Sia il perdono concesso col battesimo sia il culto dei martiri mostrano fino a che punto i cristiani si sono spinti sulla strada dell'impurità, e nella purificazione dell'impero sta per Giuliano il compito di cui è stato investito dagli dei. Nello studio di Giorgio Scrofani si illustra per quali vie la nozione di purità rituale e di purezza morale agisca in Giuliano in funzione di un'identità che resiste alla combattività cristiana allo scopo di mantenere inviolata quella che per l'imperatore ne è l'essenza stessa: l'ellenismo. Su questo terreno, sul possesso dell'eredità dei greci, si confrontano cristiani e non cristiani.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.