Ricerca avanzata

Il Dolce Tempo

Mistica, Ermetismo e Sogno nel Cinquecento

Bulzoni
€ 24,00
Quantità

prefazione di Eugenio Battisti.
pp. 324, 46 tavv. b/n f.t., Roma
data stampa: 1978
codice isbn: 17615

L'immaginario cinquecentesco costituisce un proprio luogo deputato: il sogno. Utilizzando le definizioni prodotte dal pensiero scientifico e filosofico contemporaneo. artisti e letterati ne ridisegnano continuamente lo spazio concettuale. Il libro ripercorre le vicende di questo intreccio culturale fondamentale per l'analisi e la comprensione del fantastico nella dimensione rappresentativa cinquecentesca, nelle sue stesse articolazioni: tra mistica ed ermetismo, tra psicologia e razionalismo, tra orfismo e platonismo, tra magia e mitologia. Questo esteso e profondo universo figurativo popolato di sogni trova in questo libro la sua mappa: un contributo essenziale per la costituzione di una più generale antropologia cinquecentesca.

Francesco Gandolfo, nato a Genova nel 1941, insegna storia dell'arte medioevale nell'Università di Roma. Si è occupato di architettura paleocristiana antica, di arte romanica emiliana, di scultura cosmatesca.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.