Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

L’Octopus e i Suoi Simboli


Ma. Gi.
€ 18,00
Quantità

introduzione dell'autore.
pp. 168, nn. ill. b/n, Roma
data stampa: 2016
codice isbn: 978887487365

Il caos dei primordi era come il niente. Le cose erano tutte mescolate, poiché le più grandi erano nelle più piccole e viceversa. Lo spazio non era formato, né il sopra, né il sotto. L’interno non c’era, né il fuori. La lunghezza della notte era infinita e non esistevano né lo spesso, né il sottile. Tutto era come un octopus invisibile i cui tentacoli si abbarbicassero al vuoto. Un octopus pesante e minuscolo che un giorno si dilatò per ogni dove. Si dilatò fino a formare lo spazio con un’esplosione immane. Dall’inchiostro contenuto nel suo corpo si formò l’oceano e fu l’antenato di tutto, l’origine. (da un racconto tahitiano sull’origine del mondo)

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.