• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Macchie Bianche

Il Libro che ha scandalizzato il '900

Diana Edizioni
€ 15,00
€ 14,25 Risparmia 5%
Quantità

introduzione di William Breeze, traduzione di Chiara Freddi.
pp. 112, Frattamaggiore (NA)
data stampa: 2016
codice isbn: 978889622121

Censurata e sequestrata nel 1898, la controversa e scandalosa raccolta di liriche Macchie Bianche segnò l'esordio letterario di Aleister Crowley.
Inedita nel nostro Paese e per la prima volta tradotta in italiano, Macchie Bianche è l'opera più estrema e dissacrante del decadentismo europeo, frutto della sensibilità visionaria di una delle più enigmatiche e discusse personalità del '900.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.