Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


I Misteri del Sole

Il culto di Mithra nell'Italia Antica

Controcorrente
€ 16,00
Quantità

pp. 240, ill. b/n f. t., Napoli
data stampa: 2002
codice isbn: 3049

La storia del mitraismo romano s'intreccia con quella dell'Occidente nell'età imperiale di Roma antica (II-IV sec. d. C.). La vicenda di questo culto misterico offre all'Autore l'opportunità di applicare ad un argomento specifico, quel metodo «tradizionale» di ricerca che Julius Evola - riprendendo le felici intuizioni di Jacob Bachofen e di Fustel de Coulanges aveva esposto ed adoperato in Rivolta contro il mondo moderno e che è stato seguito anche da altri Maestri della Tradizione, al cui insegnamento l'Autore è parimenti sensibile.

Il metodo «tradizionale» di ricerca privilegia l'attenzione al simbolo - colto nella polivalenza dei suoi significati - ed al mito, visto come espressione dell'anima e dei valori più profondi di una cultura. È un metodo che richiede un approccio mentale di grande sintesi, poiché il simbolo ha la capacità di unire il visibile e l'invisibile, di accostare l'uomo ai significati spirituali più profondi, facendo appello alle sue capacità intuitive ed alla sua sensibilità, mentre il pensiero analitico scompone e divide, classifica e razionalizza tutto, risolvendosi in un approccio freddo, arido e riduttivo della realtà dell'uomo e del mondo.

Al tempo stesso, questo metodo si apre all'apporto delle fonti letterarie, epigrafiche ed archeologiche, consentendo un'originale simbiosi fra l'accostamento al mito ed al simbolo ed il ricorso alle fonti storiche secondo i criteri della ricerca scientifica moderna.

L'intuizione dei simboli e dell'iconografia mitriaca, il contenuto dell'esperienza interiore dei seguaci del Dio della Luce, il profilo astrologico di questa religione stellare, l'etica della lealtà e della fedeltà, della sacralità dei patti e dell'amicizia sono i tratti salienti di questo libro, ove l'Autore è attento, nello stesso tempo, all'aspetto storico (religioso, politico e giuridico) dell'incontro/scontro fra paganesimo solare e cristianesimo nell'età del Tardo Impero. Le suggestive epigrafi sulla trasmissione dei misteri mitriaci, le elaborazioni neoplatoniche di un Giuliano imperatore, il rapporto fra misteri mitriaci e sacramenti cristiani completano questo studio, il cui capitolo finale riserva al lettore la conoscenza d'alcuni aspetti del mitraismo che potrebbero essere sorprendenti.

Indice:

INDICE

Elenco delle abbreviazioni

Introduzione

I. Precedenti storico-religiosi: il culto di Mithra nell'antichità indoeuropea


Cenni sugli Indoeuropei e sulla sacralità solare - La regalità divina in India, Mitra e Varuna - La concezione di Mithra nell'Iran arcaico - Mitra e la religione di Zoroastro - Mithra e la cultura ellenistica


II. Le fonti per la conoscenza del Mitraismo


Le fonti letterarie e filosofiche - Le fonti epigrafiche - Le evidenze archeologiche e topografiche - La letteratura moderna storico-religiosa - La letteratura moderna di indirizzo tradizionale

III. Cronologia del Mitraismo romano in Italia e nell'Impero

Le fonti storico-letterarie sulle più antiche presenze del culto mitriaco nella società romana - Le risultanze epigrafiche più antiche (fine I secolo - inizi II secolo d.C.) - La funzione dei legionari d'origine orientale per la diffusione del culto mitriaco - I mercanti e i liberti d'orgine orientale quali agenti di diffusione del culto

IV. Topografia del Mitraismo in Italia

Le evidenze topografiche a Roma - Le evidenze topografiche in Ostia antica - Le evidenze topografiche in Italia

V. Il Mitraismo romano quale religione misterica e soteriologica

Il dio nato dalla pietra - L'omaggio dei «pastori» - Saturno dorme e sogna - La lotta col "Toro primordiale" e la Tauromachia - Prove di iniziazione e drammi misterici - Le processioni, l'incenso, il fuoco rituale - La «dextrarum iunctio» - Il pasto sacro - "Parole di potenza" e disciplina del respiro

VI. La struttura dei sette gradi d'iniziazione 

Le fonti: evidenze artistiche, fonti letterarie, linguaggio mitico-simbolico - Corvo: l'ausiliario - Nymphos: la crisalide - Miles: il soldato della Luce - Leo: lo sviluppo del fuoco interiore - Perses: l'affiliato "persiano" e la "discesa agli Inferi" - Heliodromos: il Corriere del Sole e la "porta dei Cieli" - Pater: la guida della comunità

VII. Il culto di Mithra fra religione e astrologia 

Premessa: simbolismo e cultura astrologica - «Natus prima luce»: l'iscrizione del mitreo di S. Prisca in Roma - Il Natalis Solis Invicti ed il tempio del Sol Invictus di Aureliano - Mithra e gli Equinozi - Zervan-Chronos: il tempo divoratore - Il dio del patto e l'etica della lealtà e della fedeltà

VIII. Mithra fra tradizione e innovazione: un ponte fra Oriente e Occidente

IX. Il conservatorismo religioso dell'aristocrazia senatoria romana

Le iscrizioni dell'ultima trasmissione storica dei misteri mitriaci romani. Il contesto storico-politico - La legislazione imperiale anti-pagana e l'ultima reazione dell'aristocrazia senatoria romana

X. Mitraismo romano ed enoteismo solare

L'Inno ad Helios-Re dell'imperatore Giuliano e i misteri mitriaci - L'enoteismo solare nei Saturnalia di Macrobio

XI. Tracce solari e mitriache nella religione cattolico-romana

Il Natalis Solis Invicti e il Natale cristiano - Il Miles mitriaco e la cresima cristiana

XII. Permanenze mitriache in Occidente e in Oriente

Il mitraismo romano scompare o si occulta? - Mithra vice. Testimonianze dall'Oriente. Risonanze in Occidente

Appendice epigrafica. La trasmissione dei misteri mitriaci nella seconda metà del IV secolo d. C.

Bibliografia

Indice dei nomi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.