Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Tria Opuscula

Provvidenza Libertà Male

Bompiani
€ 35,00
Quantità

testo latino e greco, introduzione, note e apparati di Francesco D. Paparella, testo greco a cura di Alberto Bellanti.
pp. 864, Milano
data stampa: 2014
codice isbn: 978884520309

L’anima è spinta a interrogarsi sul mistero della provvidenza, continuando a misurarsi con le difficoltà che incontra ogni tentativo razionale di dimostrare l’esistenza di un progetto divino orientato al meglio per ogni creatura, anzi al Bene sommo; questo desiderio è tale che l’uomo non si accontenta di accogliere dottrine già elaborate, ma cerca nuove risposte in un continuo confronto con le aporie di ogni teodicea. Con questa riflessione si apre il De decem dubitationibus circa providentiam, il primo dei tre opuscoli procliani tramandati come un unico corpus scritturale. I tre trattati sulla provvidenza, la libertà umana e il male, scritti da Proclo Licio Diadoco, ultimo erede, come vuole la tradizione risalente già al suo discepolo Marino di Neapoli, dei pensatori antichi, rappresentano la summa della riflessione del mondo greco e della cultura pagana su una delle questioni filosoficamente più spinose e interessanti: come spiegare la presenza del male nel mondo A tale questione sono indissolubilmente legate altre “grandi domande” che la teoresi occidentale non ha mai cessato di porsi: come conciliare l’esperienza del dolore e del negativo con la dottrina di una provvidenza divina, quale progetto l’universo avrebbe predisposto per salvaguardare ogni ente anche il più piccolo Come conciliare tra loro il determinismo del fato, la Cura divina attraverso il progetto provvidenziale e la libertà umana Le risposte elaborate da Proclo disegnano un affresco filosofico in cui il maestro di Atene riassume, nella pienezza della sua maturità speculativa, il proprio sistema metafisico; i Tria opuscula tramandano, così, al mondo medievale e a tutto l’Occidente non solo quelle dottrine che diverranno strumenti fondamentali di ogni teodicea, ma anche una precisa visione del mondo e dei suoi interni meccanismi ontologici. L’eredità procliana e tutto il patrimonio del pensiero greco si fonderanno, così, con il messaggio evangelico, gettando le basi spirituali per la nascita del nuovo mondo europeo.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.