Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Quando il Silenzio Parla

La vita dei Certosini

€ 16,00
Quantità

traduzione dal neerlandese di Harry Kretzers e Maria Cristina Forconi
pp. 234, ill. a colori f. t., Milano
data stampa: 2011
codice isbn: 978883153915

Normalmente, parole come «silenzio» e «solitudine» evocano assenza, abbandono, morte. Per i Certosini, invece, la solitudine e il silenzio costituiscono un ideale di vita. Rifacendosi all’antica tradizione dei Padri del deserto, questi monaci conducono una vita di totale silenzio, di completa solitudine, di preghiera e contemplazione, di ascesi e perseveranza. Sulla scia di un film di successo, Il grande silenzio (2006), del regista tedesco Philip Gröning, questo libro presenta la via spirituale dei Certosini, sia attingendo alle fonti (le lettere di san Bruno, il libro delle Consuetudini dei Certosini, gli Statuti attuali dell’Ordine) sia riportando testimonianze di monaci certosini del XXI secolo. Oltre a essere riuscito a oltrepassare le mura delle Certose, l’Autore è riuscito soprattutto a penetrare nel cuore dei monaci, scoprendo che è proprio nel grande silenzio che si ascolta Dio.

Indice:

INDICE


Prefazione di Un Certosino

Introduzione

1. SAN BRUNO E LA FONDAZIONE DELL'ORDINE CERTOSINO


Maestro Bruno

Bruno, l'eremita

Bruno il Certosino

Bruno consigliere del Papa

San Bruno

II. LA REGOLA DELL'ORDINE CERTOSINO

L'originalità di Bruno

Guigo I e le Consuetudini dei Certosini

Il governo dell'Ordine certosino

Le Certosine

I monaci e le monache di Betlemme

III. LA SPIRITUALITÀ DELLA SOLITUDINE PRESSO I CERTOSINI

Silenzio e solitudine: le colonne portanti della spiritualità certosina

Il deserto come ideale biblico di solitudine

Il deserto: luogo ambiguo di solitudine e di unione

Il deserto biblico: luogo dell'incontro con Dio

La figura di Giovanni Battista: esempio biblico di solitudine e ascesi

La sequela di Cristo nel deserto

Tre cerchi concentrici di solitudine e di silenzio

Un primo cerchio concentrico: il territorio del deserto

Un secondo cerchio concentrico: il complesso del monastero recintato

Un terzo cerchio concentrico: l'eremo del monaco solitario

Il ritmo di vita dei Certosini

La monotonia del tempo: tramite la ripetizione verso l'approfondimento


Solitudine e vita comune: momenti d'incontro dei Certosini

Ascesi e povertà nell'Ordine certosino

Digiuno e astinenza: purificazione del corpo e della mente

Povertà e semplicità: purificazione da cupidigia e vanità

Acedia e perseveranza: una tensione dialettica


L'acedia o la svogliatezza del monaco solitario

La perseverantia o la costanza del monaco solitario

La tradizione liturgica dell'Ordine certosino


La liturgia certosina: eredità propria e rito proprio

«A mezzanotte per la tua lode mi voglio destare»: l'Ufficio notturno dei Certosini

Nutriti dal Pane: l'Eucaristia presso i Certosini

Nutriti dalla Parola: la lettura spirituale presso i Certosini

La «scala spirituale» secondo Guigo II: quattro gradini fino alla Parola

La formazione presso i Certosini: da postulante a monaco

Il postulato: periodo di discernimento


Il noviziato: periodo di formazione

La professione: periodo di dedicazione

Conclusione

Bibliografia

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.