Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Lingua di Fuoco

Dante e la filosofia del linguaggio

Città Nuova
€ 32,00
Quantità

pp. 316, Roma
data stampa: 2012
codice isbn: 978883111801

La parola dantesca, mezzo della rivelazione, portatrice della profondità emotiva, causa di un’azione moralmente positiva o negativa.

Diversi fattori contribuiscono alla ricchezza della lingua dantesca, che richiamano l’ambito filosofico, estetico, morale e teologico. La parola, per il Poeta, immessa nel circolo comunicativo, è portatrice della profondità emotiva dell’agente linguistico. Se tale profondità si trova in contrasto con il Sommo Bene, la parola stessa può diventare un «seme di operazione» distruttivo. Nella Commedia, tale concezione è espressa da un’immagine polisemica, dal forte valore religioso: la lingua di fuoco. La lingua come il fuoco brucia, distrugge o illumina e riscalda diventa il mezzo della rivelazione dello spirito e può essere causa di un’azione moralmente positiva o negativa.

Indice:

Ringraziamenti


Introduzione


Parte prima Comunicazione, spirito e morale


Capitolo primo - Parlare, parole, dire, voce...: il movimento spirituale del linguaggio


Capitolo secondo - La dimensione morale del linguaggio: l'exemplum di Ulisse


Parte seconda - La Locutiones dell'oltretomba


Capitolo terzo - Due esempi di inordinata locutio: gli strani versi di Pluto e di Nembrotto


Capitolo quarto - Il linguaggio del Paradiso: redole odor di lode


Parte terza - All'origine della parola


Capitolo cinque - Il primiloquium di Adamo e la retorica della pura oratio: la parola perfetta


Conclusione


Bibliografia


Indice dei nomi


Indice biblico


 


 

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.