Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Teoria e Pratica del Commercio nell'Islam Medievale

Studi e materiali di Diritto Musulmano e dei Paesi Arabi

Ipocan
€ 23,00
Quantità

pp. 232, Roma
data stampa: 2002
codice isbn: 3361

In un articolo apparso nel 1963, "Sanctity, Puritanism, Secularization and Nationalism in North Africa", E. Gellner, nell'analizzare la struttura sociale delle minoranze ibādite del Magreb, evidenziò la presenza di due fattori dominanti: una concezione di vita rigorosa unita ad un forte senso degli affari e del commercio. Questa circostanza lo spinse a definire gli Ibāditi "i Calvinisti dell'Islam", i quali - egli scrive - "stanno ancora aspettando il loro Max Weber".

Indice:

Tabella di traslitterazione


Premessa


Introduzione


I. Teorie sul diritto ibādita


II. Gli inizi della giurisprudenza ibādita a Bassora


III. I contratti di vendita e di commenda secondo gli antichi testi ibāditi


IV. Il musnad di ar-Rabī`B. Habīb o al-Ğāmi aṣ-Ṣaḥīḥ


V. Teoria e pratica: il divieto di Ribā nei Tafsīr di Hūd B. Muḥakkam al-Hawwārī e di Abū 'L-Hawārī al-'Umānī


VI. La maturità del diritto ibādita


Conclusioni


Bibliografia

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.