Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Cristo Invisibile

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Edizioni Fussi
€ 12,00
Quantità

prima edizione, introduzione dell'autore, traduzione di Ferdinando Carlesi.
pp. XV-314, Firenze
data stampa: 1949
codice isbn: 5763

Dall'introduzione dell'autore:
"I tre dialoghi di questo volume presentano in una forma, che potremmo chiamare stilizzata, tre conversazioni che ebbi col vescovo d'una sede provinciale, nella sua casa di campagna dove passava l'estate.

lo mi trovavo a quell'epoca nel capoluogo della diocesi, godendomi anch'io le mie vacanze, quando un nipote di Monsignore m'invitò a visitare il possesso del suo zio, luogo famoso nella montagna per la bellezza dd paesaggio e per l'ospitalità del suo padrone.

La casa del vescovo, come la chiamavano, era una costruzione coloniale, con fondamenta di pietra, porte con archi a tutto sesto, mura imbiancate e tetto di tela rossa già molto patinata dall'intemperie. Una galleria di colonne a spirale, intagliate da artieri indiani in legno del paese, circondava l'edificio, dando fresco e ombra alle stanze. Dal giardino esterno, n,al quale c'erano molti rosai e due grandi lapazi, si poteva contemplare tutta la vallata ed ascoltare il rumore del fiume che serpeggiava giù nella sassaia della forra.

Dirigeva la casa una sorella di Monsignore, madre di tre giovinotti, il maggiore de' quali era il mio amico. La signora vestiva sempre di nero in memoria del marito morto molti anni prima. Quella vestitura, che era una specie di tonaca castigliana, accentuava il pallore del suo volto nell'austerità della stia persona."

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.