Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Leggenda di Saladino


€ 14,00
Quantità

Ristampa da Critica della Letteratura Italiana, Firenze, 1896
pp. 78, Roma
data stampa: 2010
codice isbn: 8004

"I racconti dei cristiani su quello che fu il più terribile loro avversario e il distruttore del regno di Gerusalemme gli sono, in generale, in tutto favorevoli, dirò piu tardi qualcosa intorno alle cause di questo fenomeno, in apparenza abbastanza sorprendente. Però bisogna notare che alcuni di questi racconti, e precisamente il più antico, hanno al contrario uno spietato carattere di malevolenza che apparisce, in modo naturalissimo, dal dispetto e la umiliazione che le strepitose vittorie del sultano kurdo cagionarono ai vinti, e soprattutto ai cristiani stabiliti in Siria, e da lui cacciati dai loro possessi. Infatti, presso di loro si formò indubbiamente una leggenda ostile, relativa ai suoi primi anni, che noi vediamo diffondersi in Occidente al momento stesso dei suoi più splendidi successi. Dapprima essa, sotto la forma più virulenta, ci appare in un curioso poema latino, sin qui inedito e appena segnalato, che non è giunto intero sino a noi, e che deve essere stato composto nel 1187, poco prima della presa di Gerusalemme.
Eccezion fatta per quelli la cui tendenza è visibilmente ostile, tutti gli altri racconti leggendari su Saladino gli sono favorevoli. Alcuni si contentano di celebrare le sue virtù, altri si sforzano di ravvicinarlo ai Cristiani, attribuendogli una disposizione, più o meno seguita in pratica, a riconoscere e a professare la fede de' Cristiani. Questi due generi di racconti si trovano naturalmente assai spesso mescolati, e noi parleremo ad un tempo tanto degli uni quanto degli altri.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.