Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Il Libro della Creazione - Sepher Jetzirah

Le origini della Cabbalah fra magia e cosmogonia

Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 15,00
Quantità

a cura di Gabriella Brusa Zappellini
pp. 106, Bergamo
data stampa: 1990
codice isbn: 978888583994

Il Libro della creazione (Sepher Jetzirah) segna un capitolo fondamentale della mistica ebraica. Attribuito dai commentatori medioevali ad Abramo, ma scritto sul finire dell'età antica, probabilmente fra il III e il VI secolo d.C., questo testo, breve e oscuro, denso di suggestioni gnostiche, neo-pitagoriche e neo-platoniche, ci mostra Dio intento a creare con i numeri e le lettere dell'alfabeto ebraico, un alfabeto cosmico da cui trae origine la complessa architettura dell'universo, dell'uomo e del tempo. Prima opera filosofica che ci è giunta in lingua ebraica, il Sepher Jetzirah esercitò un profondo influsso sulle dottrine esoteriche, magiche e alchemiche del Medioevo e del Rinascimento. In particolare, la Cabbalah, fiorita in Europa fra il XII e il XIV secolo, riprese dal «Libro di Abramo» la concezione teosofica delle Sephiroth, emanazioni che, procedendo dalla unicità di Dio, danno vita alla molteplicità del mondo.

Indice:

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.