Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Monoteismo e Zoroastrismo


€ 6,00
Quantità

Ristampa da Bilychnis, Anno X / 6, Roma, 1921
pp. 18, Roma
data stampa: 2009
codice isbn: 8035

«Nell'opinione comune di dotti e indotti il zoroastrismo è la religione tipica del dualismo, che è cosa diversa tanto dal monoteismo quanto dal politeismo, perchè ammette non un solo dio né parecchi dei, ma due sole divinità, impersonanti la antitesi cosmica del bene e del male, della vita e della morte. Solo alcuni dotti hanno voluto affermare che il zoroastrismo fosse una religione monoteistica, ma senza trovar gran seguito. Questa idea monoteistica è stata rimessa in vigore recentemente da un valoroso e reputato studioso di storia delle religioni, Raffaele Pettazzoni, il quale di essa ha fatto il centro di una sua personale visione del zoroastrismo e della storia di questo, e della sua posizione nella storia delle religioni. Secondo il Pettazzoni il zoroastrismo sarebbe stato in origine monoteistico, e questa dottrina monoteistica, derivata dal giudaismo, sarebbe stata gradatamente soffocata dal dualismo nazionale, così da uscirne profondamente modificata: e tutta la storia del zoroastrismo consisterebbe in questo progressivo processo di deviazione dall'originario pensiero monoteistico. Stando al Pettazzoni, dunque, noi dovremmo non solo reputar errata la concezione tradizionale dualistica del zoroastrismo, ma anche connettere questa religione con la corrente monoteistica giudaica, di cui sarebbe propaggine, abbandonando la credenza universalmente diffusa che non riconosce altro filone monoteistico fuori che quello della gran corrente giudaico-cristiana.» [...]

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.