Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

L'Arte della Mesopotamia

Dal 5000 a. C. ad Alessandro Magno

Sansoni
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 60,00
Quantità

prefazione e fotografie di Max Hirmer, introduzione dell'autore, traduzione di Maria Teresa Franci e Camilla Faralli.
pp. 180, 280 tav. f.t. b/n, XLIV tav. f.t. a col., Firenze
data stampa: 1963
codice isbn: 9664

La Zona fra il Tigri e l'Eufrate dette sicuramente origine a tutte le civiltà superiori della vasta area compresa tra il Mediterraneo e l'Asia occidentale. Qui ebbe inizio l'arte dell'antica Asia Anteriore che, sotto diverse forme, si diffuse nel corso dei millenni in tutto il resto del paese. Da poco più di un secolo si è giunti alla riscoperta del mondo della Terra dei due fiumi; oggi possiamo seguire l'arte del nucleo della Mesopotamia centrale e delle sue diramazioni dal V millennio fino ad Alessandro Magno.
Alle più antiche civiltà superiori, protosumerica e protoelamica, fa seguito un rivolgimento molto profondo; da esso prese origine la ricca civiltà protodinastica, alla quale, fino nel I millennio. sarà necessario fare riferimento. La perfezione artistica raggiunta sotto la dinastia di Akkad oscurerà tutte le opere che seguiranno, fino a Hammurapi di Babilonia, poco dopo l'inizio del Il millennio. Dopo il «periodo oscuro» nella prima metà del II millennio, sorgono nuove aree di civiltà nella regione settentrionale dei due fiumi, nella Siria e nell'Elam. Il ramo laterale assiro, che continuerà ad affermarsi fino al I millennio inoltrato, influisce a sua volta sulla zona meridionale. Verso la fine dell'ultimo millennio a. C., la regione nella quale si sviluppò il nucleo originario dell'arte mesopotamica conosce nella storia dell' arte babilonese una nuova ed ultima fioritura, che susciterà ammirazione fino in epoca classica.

Eva Strommenger, che per cinque, anni svolse la sua attività nell' Istituto Archeologico Tedesco di Bagdad e durante gli Scavi a Uruk·Warka, ci offre un panorama completo e sintetico degli svviluppi di questo mondo mesopotamico in parte ancora sconosciuto. Un breve quadro storico aggiunge una preziosa integrazione al testo artistico. Circa 600 illustrazioni presentano i paesaggi, le singole località storiche e le opere più importanti in tutti i campi dell'arte durante cinque millenni a. C.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.