• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Religione e Psicologia Individuale

Edizione integrale

Mimesis
€ 14,00
€ 13,30 Risparmia 5%
Quantità

a cura di Egidio Ernesto Marasco, postfazione di Gian Giacomo Rovera
pp. 150, Milano-Udine
data stampa: 2014
codice isbn: 978885752224

Il grande successo della Psicologia Individuale aveva indotto alcuni allievi di Adler ad inserire la sua psicologia nel pensiero cattolico e in quello luterano indicandola come utile mezzo per l’attività pastorale. Fu così necessario che Adler ribadisse l’assoluta indipendenza della scienza da qualsiasi religione, ideologia o movimento politico, tracciando le fondamentali distinzioni tra cura d’anime e psicoterapia. L’interessante dibattito, che non è la sintesi finale del problema, ma solo il punto di partenza per ulteriori discussioni, confronti e verifiche, rimase sconosciuto perché tutte le copie di questo libro, pubblicato nel 1933, furono bruciate dai nazisti. Le puntualizzazioni di questo scritto sono comunque ancor oggi necessarie per distinguere la vera psicoterapia da qualsiasi altra “guida dell’uomo” esercitata da chiunque, psicologicamente più forte, influenza il più debole.

Alfred Adler nacque a Vienna nel 1870 in una famiglia ebrea. Si convertì al protestantesimo nel 1904. Collaborò con Freud dal 1902 al 1911, quando le sue divergenze teoriche provocarono la prima divisione del gruppo psicoanalitico. La sua Psicologia Individuale si diffuse rapidamente in Europa e in America dove Adler visse e insegnò dal 1926. Nel 1937 morì ad Aberdeen, dove si era recato per tenere delle conferenze.

Ernst Jahn pastore luterano della congregazione di san Luca e docente di pedagogia e psicologia alla facoltà teologica dell’Università di Berlino, si è occupato di psicoanalisi assumendo una posizione critica nei confronti di Freud. Restò affascinato dalla Psicologia Individuale tanto che scrisse un saggio su volontà di potenza e sentimento sociale e volle incontrare Adler. Dal costruttivo incontro nacque quest’opera.

Egidio Ernesto Marasco, allievo di Francesco Parenti, è didatta propedeuta della Società Italiana di Psicologia Individuale, è stato docente di storia della psichiatria e della psicologia nella Scuola di Psicoterapia dell’Istituto Adler di Milano. Ha curato l’edizione italiana di varie opere di Adler, le Lezioni di Psicologia Individuale di Francesco Parenti ed ha scritto la Storia della Psicologia Individuale in Italia. Di Adler Mimesis ha già pubblicato Inferiorità e compenso psichico.

Gian Giacomo Rovera, medico e filosofo, ha diretto l’Istituto di Psichiatria e le sue Scuole di Specializzazione nell’ Università di Torino. È presidente on. della International Society of Individual Psychology e, con i suoi allievi Fassino e Ferrero, è il maggior rappresentante mondiale dell’indirizzo psicodinamico dato da Schaffer e da Parenti alla Psicologia Individuale. Indiscusso caposcuola di tutti gli adleriani italiani, dirige la Società Italiana di Psicologia Individuale e la sua prestigiosa Rivista.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.