Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Strutture Inconsce del Segno Pittorico (Le)

Pittura e psicoanalisi, surrealismo e semio-analisi

Ma. Gi.
€ 20,00
Quantità

traduzione di Rosa Maria Salerno
pp. 194, Roma
data stampa: 2006
codice isbn: 978887487171

Freud è stato il primo ad essere attratto dalla possibilità di un'interpretazione psicoanalitica delle creazioni letterarie e pittoriche. Successivamente, l'applicazione del metodo psicoanalitico alle arti figurative ha dato luogo a modelli di comprensione molto diversificati. In questo testo l'autore argomenta e illustra i maggiori apporti della psicoanalisi contemporanea all'opera d'arte, e articola il discorso sugli assi teorici della semiologia, invitando a riesaminare alcune opere tra le più celebri dei pittori surrealisti. Un'inedita linea di indagine, al fine di cogliere nuovi aspetti della sintassi figurativa e del suo potere. Un testo ricco, uno stimolo e un contributo allo sbocciare di nuove intuizioni e ricerche future.

Jean-Tristan Richard, nato nel 1950, psicologo clinico e psicoanalista, è impegnato professionalmente nell'ambito della salute mentale e del disagio sociale dei bambini, degli adolescenti e degli adulti. Direttore di un centro di intervento socio-sanitario precoce, membro di diversi comitati di redazione e autore di numerose pubblicazioni, si dedica attivamente all'attività congressuale. Tra i suoi volumi, nati dall'esperienza clinica, ricordiamo Essai d'épistémologie psychanalytique, Clinique de la castration symbolique, Que reste-t-il de l'amour après Freud?

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.