Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Amore e Misticismo

Una ricerca sull'esegesi origeniana del <em>Cantico dei Cantici</em>

Castel Negrino
€ 11,90
Quantità

pp. 94, Aicurzio(MB)
data stampa: 2019
codice isbn: 978889934167

Il libro espone l’esegesi, compiuta dal Padre della Chiesa Origene, di un difficile libro dell’Antico Testamento, il Cantico dei Cantici, considerato la vetta o l’apice di tutti i desideri. Il filosofo giunge a negare del tutto il significato letterale del testo sacro, i fatti storici narrati su cui si può facilmente equivocare, mentre considera la lettura spirituale che mette al riparo dalla violenza e dalla
perversione. Secondo quest’interpretazione i protagonisti del Cantico dei Cantici, due innamorati, simboleggiano l’anima del Logos oppure la Chiesa e Cristo.
L’opera origeniana intende dunque indicare come il destino ultimo dell’umanità sia ascendere la contingenza o l’immanenza nell’ordine morale e trascendente, per trovare in modo del tutto anagogico, soprannaturale, la realtà del Nuovo Testamento.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.