Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Roma e il Diritto


Il Mulino
€ 11,50
Quantità

introduzione dell'autore, traduzione di Roberta Ferrara.
pp. 176, Bologna
data stampa: 2008
codice isbn: 978881506240

Pilastro fondamentale nella storia della cultura e della civiltà europea, il diritto romano fu riscoperto nel XII secolo dalla scuola bolognese, venne poi commentato dai glossatori medievali e recuperato con nuovi metodi in età rinascimentale, per divenire infine modello di riferimento per tutti i sistemi giuridici dal medioevo a oggi. La trattazione di Michèle Ducos muove da un'analisi delle fonti del diritto romano (le XII Tavole, i senato consulti, gli editti e le costituzioni imperiali), e passa successivamente ad analizzare il modo in cui venivano disciplinati i rapporti tra individuo e società (la condizione di cittadino, di liberto, di schiavo e di incapace) e tra individuo e famiglia (la condizione femminile, la tutela dei minori e l'autorità del «pater familias»). Dalle persone l'attenzione si sposta sui beni, quindi sulle proprietà, sulle successioni e sui contratti. Nella parte finale trovano posto alcune riflessioni sulla filosofia del diritto a Roma e sull'influenza che tale tradizione ha esercitato sulla formazione del diritto moderno. Oggi il diritto romano è la fonte di ispirazione a cui si guarda in vista dell'unificazione del diritto privato europeo.

Michèle Ducos insegna Lingua e cultura latina nell'Università della Borgogna. Specialista di storia del diritto dell'antica Roma, ha pubblicato «Les Romains et la Loi» (Belles Lettres, 1984).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.