Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Un Medioevo Greco

Bisanzio tra IX e XV secolo

Dedalo
€ 26,00
Quantità

prefazione di Luciano Canfora, traduzione di Vito Carrassi
pp. 478, ill. b/n, Bari
data stampa: 2009
codice isbn: 978882200570

Un volume che getta nuova luce sul­la storia dell’Impero bizantino, trop­po a lungo ritenuto un inerte re­siduo della Romanità antica. Pren­­dendo in esame l’epoca che va dal IX al XV secolo, l’autrice delinea un’immagine di Bisanzio molto più vivace e complessa di quanto generalmente si creda; ne emerge il quadro di una compagine sociale e politica coinvolta in pieno dai coevi fe­no­meni che nel frattempo stanno ri­disegnando l’Eu­ropa latino-germanica. Concen­tran­do la sua attenzione sui legami familiari, sui vincoli di fedeltà e sull’organizzazione dei po­teri, la Pa­tla­gean mostra come sia del tutto lecito parlare di dinamiche feu­­dali anche tra i confini dello Sta­to bizantino, sgombrando così il cam­po dalla vi­sio­ne, mutuata dall’opera an­tesignana di Marc Bloch, di un Medioevo esclusivamente «figlio delle invasioni». An­che grazie al­l’ausilio di una ricchissima e variegata documentazione bi­blio­grafica, nonché di un corredo cartografico e genealogico di assoluto rilievo, ripercorriamo nel dettaglio le tappe di una vicenda perennemente in bilico tra la conservazione di un passato prestigioso e le esigenze di un presente che impone nuovi assetti. Una memorabile lezione storiografica, uno studio essenziale per ridefinire e ampliare le categorie della storia medievale.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.