• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Storia di un'Anima

Manoscritti Autobiografici

Piemme
Disponibile in copia unica
€ 20,00
€ 19,00 Risparmia 5%
Quantità

prima edizione, traduzione e introduzione di Giovanni Gennari, presentazione di S.E. Mons. Claudio M. Celli.
pp. 320, Casale Monferrato (AL)
data stampa: 1998
codice isbn: 978883843027

Uno dei più grandi esperti in Italia di Teresa di Lisieux, Gianni Gennari, cura e introduce qui una nuova traduzione della Storia di un'anima, che per la prima volta conserva anche in italiano la massima rispondenza possibile agli originali. Grazie a quel libro, dal 1898 in poi, una storia che pareva "piccola", e finita, è diventata sempre più grande, allargandosi ai contorni sconfinati dell'amore di Dio e del prossimo tutto, anzi, dell'Amore che è Dio, "tutto in tutti" soprattutto nel prossimo. Una giovane carmelitana, al culmine della sua breve vita, viene "rapita" dal suo Signore Gesù, che poi la restituisce a tutti come sorella degli ultimi, dei disperati, degli atei, dei dubbiosi, dei peccatori ... Le vette massime della divinizzazione per grazia si traducono in un messaggio per tutti di inaudita modernità: per le donne, per i lontani, per i peccatori, per i giovani, per i preti, per i piccoli, e per coloro che si credono grandi. Oltre le leggende facili, al di là delle falsificazioni oleografiche durate decenni, una "sua" dottrina e una "sua" via, davvero tutta nuova per la Chiesa e per il mondo del Terzo Millennio.

Teresa Martin, Suor Teresa di Gesù Bambino (1873-1897). Una vita quasi anonima e brevissima. A 15 anni si "seppellisce" in un Convento Carmelitano. A 24 muore. Un libro, un anno dopo, provoca un'inattesa esplosione di interesse: è la Storia di un'anima, la sua. Milioni di copie, in tutto il mondo: un "uragano di gloria". Beata e poi Santa in due anni, 1923-1925. Una pioggia di grazie e di miracoli, e insieme l'interesse di tanti, di grandi scrittori teologi e storici. Un Carmelo intero, quello di Lisieux, all'attenzione del mondo: sorelle e consorelle se ne appropriano, anche a sproposito. Ne esce anche un "santino" stereotipo: la piccola bambina un po' borghese e un po' triste, modello di una santità in miniatura, la "santina" delle piccole virtù, la maestra di un"'infanzia spirituale", termine che tuttavia lei, proprio lei, non ha mai usato. Lo scopre, negli anni '40, un prete, professore alla Sorbona e poi al Laterano a Roma, André Combes. È lui per primo a sostenere che bisogna "ritrovare" Teresa, quella vera, autentica, originale. Chi legge Storia di un'anima restituita, al di là di certe forme dell'epoca, alla pura nudità degli scritti usciti dalle mani di Lei, capisce subito il perché.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.