Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Guerre, Mercanti e Mercenari


Res Gestae
€ 28,00
Quantità

codice isbn: 978886697272

La splendida fioritura economica e spirituale dell’Italia nel basso Medioevo e nel Rinascimento s’interrompe bruscamente con un grande tracollo che lascia il paese in gran parte in mano allo straniero. Ed è come il preludio di un irrefrenabile declino in ogni altro campo. Come si spiega la contraddizione intima fra tanta attività, genialità, ricchezza e la serie di rovesci che porta alla perdita dell’indipendenza? Quale tarlo rode nel profondo tutta la struttura della vita italiana? In questa sua famosa opera, Piero Pieri, il più grande studioso italiano di storia militare, indaga se e fin dove il diminuire della floridezza commerciale e industriale ha potuto costituire un elemento di debolezza per la vita degli Stati italiani, in che modo ha influito sullo sviluppo dell’agricoltura e, di conseguenza, sulla composizione dei vari ceti sociali. E come, infine, le condizioni economiche generali si sono ripercosse sulle finanze statali e sulla solidità e sicurezza di ogni Stato. Ma indaga anche gli sviluppi politici, nonché l’inferiorità militare che, lungi dall’essere stata causa della rovina d’Italia, è stata, nell’ottica di Pieri, conseguenza di una crisi più complessa.


Piero Pieri (1893-1979), storico italiano, ha insegnato all’Università di Torino. Considerato il maggiore studioso italiano di storia militare, è noto per i suoi Storia militare del Risorgimento (1962) e L’Italia nella Prima guerra mondiale (1965).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.