Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Eleonora d'Aquitania


Jaca Book
€ 21,00
Quantità

editoriale di Jean Leclercq, prefazione dell'autrice, traduzione di Maria Manganelli e Costante Marabelli per l'editoriale di Jean Leclercq.
pp. 284, Milano
data stampa: 2012
codice isbn: 978881640104

Con un gusto e un'arte consumata del raccontare, Régine Pernoud restituisce una dimensione di umanità nuova e sorprendente alla duchessa d'Aquitania, Eleonora, prima regina di Francia e poi d'Inghilterra.
Una fantasiosa tradizione ne aveva fatto un mito negativo, la ricostruzione della Pernoud ce ne presenta un altro volto. Vi risaltano la passione appena mitigata dalla prudenza politica, la vigilanza e la previdenza tutte materne, e un'incredibile energia operativa, oltre alla lucidità delle intuizioni, alla capacità di organizzazione e all'abilità nell'amministrare.
Ne risulta uno spaccato sull'intero secolo XII, il secolo più ricco di fermenti culturali di tutto il Medioevo; ove fiorisce la letteratura romantica e dove si innalzano le cattedrali di pietra e di idee; il secolo di Bernardo, di Abelardo ed Eloisa ... Trapassiamo, grazie alla Pernoud, negli ambienti più disparati di questo secolo; dalle musiche delle corti del Midi ai chiassi della rissosa popolazione studentesca delle rive della Senna; da un Oriente di Terra Santa e di crociati e dal lusso infido della corte bizantina alle acque sempre in tempesta della Manica; dalle nebbiose e verdi città reali d'Inghilterra alla Sicilia normanna, alla Castiglia. I personaggi che vi ritroviamo sono molti: Sugero, Tommaso Becket, Enrico il Plantageneto, Riccardo Cuor di Leone, ma protagonista rimane Eleonora e il filo del racconto il canto dei poeti che ella amò.

Régine Pernoud (1909-1998), con gli studi superiori a Aix-en-Provence e a Parigi (École des Chartes e École du Louvre) entra a contatto con il Medioevo, i suoi documenti e le sue figure. Conservatrice del Museo di Reims, quindi del Musée de l'Histoire de France aux Archives nationales, nonché fondatore e direttore del Centre Jeanne d'Arc a Orléans, può offrire una storia documentata di uomini e di idee medievali ed è annoverata tra i grandi medievisti contemporanei. È autrice di oltre quaranta opere, molte delle quali tradotte in italiano. Presso Jaca Book, oltre a Eleonora d'Aquitania, ha pubblicato le seguenti opere, più volte ristampate:
Eloisa e Abelardo (1984), Storia della borghesia in Francia. 1. Dalle origini all'inizio dell'età moderna (1986), Storia di una scrittrice medievale. Cristina da Pizzano (1996), Immagini della donna nel Medioevo (illustrato, 1998), Martino di Tours (1998), La spiritualità di Giovanna d'Arco (1998), e quattro volumi illustrati per ragazzi su altrettante figure della vita quotidiana medievale (Una giornata con Régine Pernoud in compagnia di: Un tagliatore di pietre; Un mugnaio; Un trovatore; Una castellana, 1996).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.