• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Casa del Babbo


Ipocan
€ 8,00
€ 7,60 Risparmia 5%
Quantità

traduzione dal turco di Paolo Cerulli
pp. 142, Roma
data stampa: 1969
codice isbn: 88388

Con il romanzo Baba Evi (La casa del babbo), pubblicato nel gennaio 1949, e con la raccolta di novelle Ekmek Kavgasi (La lotta per il pane), pubblicata nel 1950, Orhan Kemal rivelò per la prima volta la sua arte di narratore che lo fa annoverare
fra i più eminenti scrittori turchi di oggi. Egli trasse spunto, per il romanzo Baba Evi, dalle vicende della sua travagliata giovinezza. Nato nel 1914 a Ceyhan nel circondario di Adana, il suo vero nome è Mehmet Rasit Ogütçü.

Orhan Kemal dovette interrompere i corsi regolari di
studio e seguire il padre nell'esilio dove, per la difficile situazione economica in cui venne a trovarsi la famiglia, fu costretto a lavorare da operaio in cotonifici, fabbriche di tessuti e di carta. Gli riuscì facile, così, dalla triste esperienza di vita vissuta, trarre il soggetto dei primi racconti, in cui, con stile scarno ma efficace, descrive, ritraendo il vero nella sua viva realtà, personaggi e vicende umane di privazioni e di dolori.

Nel Baba Evi rifulgono alcuni caratteri comuni al popolo turco: l'amore sconfinato per la patria, la sobrietà, la disciplina, la passione agonistica, la paziente sopportazione delle fatiche e degli stenti.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.