• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Lettere di Certosini


Rusconi
Disponibile in copia unica
€ 20,00
€ 19,00 Risparmia 5%
Quantità

a cura di Annalisa Scaglione Pomilio, introduzione di Mario Pomilio
pp. 156, Milano
data stampa: 1983
codice isbn: 6560

Il nome dei certosini è quasi proverbialmente legato alla severità d'una pratica di vita che, pur escludendo inutili forme d'autoviolenza corporale, esige astinenze, silenzio, solitudine. Eppure, più lucidamente che in altre tradizioni, i temi della rinunzia e della mortificazione della carne sono presso di loro sovrastati dall'idea del primato della ascesi spirituale, dalla convinzione che ogni cosa ha da essere ordinata a farne dei «figli della contemplazione », com'essi amano definirsi. Tutta la loro organizzazione di vita, tutta la loro precettistica sono in tal senso. Non si tratta di spossare il corpo in prove disumane, quanto di abituarsi a dominarlo per tener libera la mente e disponibile al mistico momento del colloquio con Dio.

Le lettere qui riunite, che letterariamente vanno considerate tra le cose maggiori del XII secolo, e dunque dell'intero Medioevo latino, sono una prova eloquente di tutto ciò. Scritte come da una mano collettiva, quasi che il discorso corresse da autore ad autore restando uno, esse configurano tra l'altro una storia, che è storia di conquiste nel senso dell'interiorità e di progressivo autoperfezionamento, storia di speculazione mistica ed elaborazione di temi di vita ascetica, storia d'anime che pregano, meditano e s'affinano, e in tutto storia d'una spiritualità, questo concetto suggestivo e mal definibile che rare volte in campo cristiano è stato oggetto d'una riflessione altrettanto assidua e culturalmente coerente.

Indice:

Introduzione, di Mario Pomilio


Nota editoriale

LETTERE DI CERTOSINI

SAN BRUNO

A Rodolfo il Verde, prevosto di Reims - Ai suoi figli certosini

GUIDO I

A un amico sconosciuto, sulla vita solitaria - A Ugo, Gran Maestro dei Templari - Al cardinale Emerico

BERNARDO

Al solitario Rainaldo - Alle monache di Lione

GIOVANNI

A Latoldo, sul modo di pregare - A Ugo, sul rendimento di grazie - A Berardo, sulla custodia del cuore

STEFANO

Ai novizi di San Sulpizio

GUIDO II

A Gervasio, sulla vita contemplativa

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.