Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Perché Siamo Musulmane

Voci dai cento Islam in Italia e in Europa

€ 18,00
Quantità

prefazione di Jochen Blaschke, premessa dell'autore.
pp. 192, Milano
data stampa: 2002
codice isbn: 978888335341

Chi è una donna musulmana? Una donna che aiuta i poveri, i malati, fa attenzione alle sofferenze degli altri, come ci ha detto Majida, una immigrata marocchina che vive in Italia, lavora come domestica, ha fatto il pellegrinaggio alla Mecca? O una donna che rispetta tutte le religioni del libro, come dice Naiama, studentessa marocchina di Granada? O una donna che passa la vita in stato di minorità, sottomessa prima al padre, poi al marito, come dice Najua, egiziana, che vive in Italia, ha studiato cinema, dipinge e vende i suoi quadri ai turisti? O una donna che segue i cinque pilastri, saggezza, preghiera, elemosina, purificazione, pellegrinaggio, che sono alla base dell'ortoprassi islamica, come sostiene Fatima, marocchina di Granada? O è qualcosa di talmente diversificato che non è possibile rispondere se non, come Saida: "Se fossi nata in un altro contesto, con un'altra religione, sarei cattolica o protestante, però siccome sono nata in Marocco, e lì la religione è musulmana, siamo tutti musulmani"? La molteplicità dei modi di vivere l'Islam da parte di donne residenti in Italia, Germania, Gran Bretagna, Danimarca e Spagna, all'interno di percorsi migratori diversificati, è sottolineata dalle voci di donne in carne e ossa intervistate nel corso di una ricerca europea. Le donne musulmane sono apparse come un gruppo sociale vulnerabile, a causa delle discriminazioni di cui sono vittime all'interno delle loro comunità e dei processi di re-islamizzazione diffusi sia nei paesi d'origine sia in emigrazione, ma anche perché le società europee non sono pronte ad accettare simboli culturali percepiti come stranieri. Una doppia discriminazione, quindi, che contraddice la professione di laicità cui dichiariamo di aderire. L'accettazione della diversità culturale passa per un'ulteriore modernizzazione delle società laiche, nelle quali le credenze e le istituzioni religiose siano rispettate, e nelle quali le religioni rispettino la laicità della politica, dell'economia e del modo di vita dei cittadini.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.