Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

I Giorni di Dio

Il viaggio e il tempo tra Occidente e Islam

Mimesis
€ 15,00
Quantità

pp. 160, ill. a colori, Milano-Udine
data stampa: 2019
codice isbn: 978885755202

Il percorso di Massimo Campanini tra Islam e Occidente ha inizio dal mito di Odisseo, attraversa il pensiero di Dante, pellegrino celeste e profeta politico, lettore compartecipe e profondo del poema omerico, riflette sull’ascensione celeste del Profeta Muhammad e arriva fino al filosofo-poeta indiano Muhammad Iqbāl, epigono di un Nietzsche sottratto al suo stereotipo di pensatore “maledetto”. Dopo L’Islam, religione dell’Occidente, un’altra opera preziosa per ricercare nei concetti di viaggio e di tempo le radici e le affinità tra due universi culturali erroneamente dipinti come distanti, ma originati dalla medesima radice abramitica.

Indice:

PROLOGO. IL VIAGGIO COME PARADIGMA E IL TEMPO

INTRODUZIONE. IL NOSTOS DI ODISSEO

1. DANTE PELLEGRINO E PROFETA

Il viaggio ultraterreno di Dante


Dante profeta


Conclusione

2. IL VIAGGIO ULTRATERRENO DEL PROFETA MUHAMMAD


Il tempo nell'Islam

L'ascesa in cielo o Mi'rāj

3. MUHAMMAD IQBĀL TRA DANTE E NIETZSCHE

L'ombra di Nietzsche 

La tipologia del viaggio spirituale nell'Islam

Il viaggio e il tempo nel pensiero di Muhammad Iqbāl: sulle orme di Dante e Nietzsche

CONCLUSIONE


BIBLIOGRAFIA

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.