Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Fra Gerusalemme e Tebe

L’ebraismo utopico di E. Lasker-Schüler

€ 15,00
Quantità

un saggio e un'antologia di traduzioni.
pp. 160, Napoli
data stampa: 2011
codice isbn: 978886542057

«Nata a Elberfeld lungo la Wupper, idealmente in cielo, governo la città di Tebe e sono il suo principe Jussuf. Non ho né diciassette né settanta anni, non ho orologi e non ho tempo. I miei libri se ne vanno in giro da soli e una volta o l’altra annegheranno in mare. Denaro ne ho a volte tanto, a volte per nulla. Prima capitava che non ci credessi, ora invece lo so: sono Else Lasker-Schüler – purtroppo». Una poetessa senza età e senza soldi, divisa fra l’immaginazione e la real­tà, l’Egitto biblico e la patria tedesca, il presente e una più antica preistoria giudaico-orientale: il breve profilo, datato 1930, che Lasker-Schüler propone di sé è insieme una provocazione rivolta al lettore e un autoritratto giocato sul filo dell’instabilità e della contraddizione. Dietro il gu­sto del travestimento esotico sono comunque ri­conoscibili alcuni dei motivi dominanti della sua scrittura: il disagio del sentirsi “fuori luogo”, la ricerca di radici e di Heimat, l’oscillazione fra utopia e disincanto. Combinando la riflessione saggistica con la traduzione di un’ampia scelta di versi, il volume ripercorre l’itinerario creativo di una delle voci più intense della tradizione ebraico-tedesca del Novecento, dotata di un suo timbro originale «come pochi da Goethe in giù» (Karl Kraus).
 
Valentina Di Rosa insegna Letteratura tedesca e Traduzione letteraria (tedesco/italiano) presso l’Università di Napoli “l’Orientale”. A Lasker-Schüler ha dedicato vari saggi oltre al volume Finzioni orientali. Identità e diaspora nella scrittura di Else Lasker-Schüler, Liguori, Napoli 2002 (trad. tedesca: mentis verlag, Paderborn 2006). Di recente ha curato l’edizione italiana dell’autobiografia di Heiner Müller: Guerra senza battaglia. Vivere sotto due dittature, Zandonai editore, Rovereto 2010.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.