Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Maria Terra Vergine

I rapporti della Madre di Dio con la SS. Trinità (Sec. I-IX). Il Culto mariano palestinese (Sec. I-IX)

€ 50,00
Quantità

2 volumi
pp. XXXIV-464, XXVIII-194, ill. b/n, Jerusalem
data stampa: 1984
codice isbn: 1567

Nei riguardi delle fonti della Mariologia del Medio Oriente, dal I al IX sec., abbiamo fonti bibliche, apocrife, mitiche, poetiche e liturgiche, originarie per lo più dalla Palestina, dalla Siria e dall'Asia Minore. Dopo aver dato i principi della mariologia moderna, diamo la chiave per una lettura cattolica delle fonti antiche; quindi daremo un esempio di interpretazione di carattere fascista, un altro di carattere marxista e un terzo razionalista ed ecumenico; termineremo accennando alla reazione dei 'conservatori', in modo da scoprire quello che dobbiamo accettare e quello che dobbiamo eliminare nella nostra lettura dei vecchi documenti.

Indice:

INDICE DEL PRIMO VOLUME - I rapporti della Madre di Dio con la SS. Trinità


Abbreviazioni
Collane e Riviste
Talmud e Midrash
Qumran
Abbreviazioni bibliografiche
Altre abbreviazioni
Bibliografia ragionata
Premessa

LIBRO PRIMO LE FONTI BIBLICHE E TRADIZIONALI DELLA MARIOLOGIA PALESTINESE

Cap. I. IL MIDRASH MATTEANO (Mt 1-2)

Il Vangelo dell'Infanzia a Betlemme

L'Ascensione di Isaia 11,2-17

La tradizione matteana nella patristica

Cap. II. IL MIDRASH LUCANO (Le 1-2)

La tradizione di Nazaret

Il viaggio di 'Ain Karem

Il censimento

La 'Mater dolorosa'

Gesù entra nella comunità ebraica

La preservazione della tradizione lucana

Cap. III. LA TRADIZIONE SACERDOTALE

La nascita di Maria presso il tempio

La crisi di Giuseppe

La grotta di Efrata

Cap. IV. LA CATECHESI DI GIOVANNI

La lezione occidentale di Gv 1,13

Lo sposalizio di Cana di Galilea

La mediazione del Calvario

Giudei, Pagani e Giudeo-cristiani in polemica

Il dubbio delle Mater dolorosa

Il dolore della "Figlia di Sion"

Il "Christus patiens"

Il lamento della Madre di Dio

La liturgia della 'staurotheotokia'

L'orazione sul lamento di Maria

L'elogio funebre di Giuseppe

La natura del nostro panegirico

La 'Dormitio Mariae'

La tradizione ebionita di Leucio

La tradizione dei giovanniti monofisiti

La tradizione irenistica del patriarcato di Gerusalemme

La natura liturgica degli elogi funebri

Conclusione

LIBRO SECONDO INTERPRETAZIONI MODERNE DELLE FONTI

Cap. VI. I PRINCIPI DELLA MARIOLOGIA MODERNA

I nuovi principi

Bibbia, Tradizione e Magistero

I temi fondamentali della mariologia moderna

Cap. VII. LA CHIAVE DELLA MARIOLOGIA SECONDO LA CHIESA PRIMITIVA E IL CONCILIO VATICANO II

Associazione di Maria con la SS. Trinità

Associazione di Maria con il libero decreto del beneplacito del Padre

Associazione di Maria con lo Spirito Santo

Associazione della Madre di Dio con il Figlio

Partecipazione di Maria ai misteri salvifici

Associazione di Maria con la "terra vergine" e con la Chiesa

Il culto della Beata Vergine nella Chiesa

Cap. VIII. LA CRISTOLOGIA E LA MARIOLOGIA "METADOGMATICHE"

Iddio nella nostra storia

Gesù, secondo Adamo, centro della storia

Gesù, procuratore di Dio

Il volto del Crocifisso

Valore della Resurrezione

La redenzione oggettiva

Maria la prima redenta e gli altri

Il Cristo della fede

Dio come madre e Maria

Gesù e Maria rappresentanti del maschile e del femminile

Maria donna normale non Dea

I privilegi mariani simbolici

Conclusione

Cap. IX. LA TEOLOGIA DELLA LIBERAZIONE E MARIA IN AMERICA LATINA

Teoria e prassi

La rivelazione della maternità divina

La famiglia trinitaria e la sua immagine

La bipotenzialità dei sessi

Il principio della reciprocità

Il peccato e la lotta di predominio fra i sessi


La missione delle 'due mani di Dio'

La 'pneumatizzazione' del femminile in Maria

Il fondamento biblico della 'pneumatizzazione'

Assunzione della 'struttura materna' da parte dello Spirito

L'utero di Maria punto d'incontro tra l'umano e il divino

La storicità di Maria


L'economia Logo-pneumatica

La mariologia come teologia

Maria e la trinità

L'Assunzione di Maria

Maria e la Tetrade

Il peana della vittoria

Gesù rivoluzionario

Maria e la psicanalisi


Maria e il mito

Maria e gli archetipi del femminile

Gli inni mariani e la 'Theologia cordis'

Cap. X. I VANGELI DELL lNFANZIA E IL METODO STORICO-CRITICO

La riduzione storica

L'uso del Kerygma, del Vangelo del Ministero e dell'AT

Il valore della critica testuale

Lo schema del Vangelo dell'Infanzia di Matteo

La figura dell'Anonimo "Matteo"

Apparizioni in sogno in Pre-Mt1

Il tema del bimbo perseguitato

La parte episodica di Pre-Mt2

La retroproiezione della cristologia primitiva

Il titolo di Figlio di Dio

Il titolo di figlio di David

L'origine della concezione verginale

La redazione matteana

La separazione tra Mt 1 e Mt 2

Il problema delle citazioni

Il messaggio teologico matteano

Lo schema del Vangelo dell'Infanzia di Luca

La figura dell'Anonimo 'Luca'

Il materiale prelucano nel Vangelo dell'Infanzia

Il dittico delle annunciazioni del Pre-Lc1

Materiale prelucano delle lodi

Il dittico delle Nascite del Pre-Lc1

Materiale prelucano delle crescite degli eroi

Materiale degli 'Anawîm in Pre-Lc2

Il Magnificat degli 'Anawîm

Il Benedictus degli 'Anawîm

Il Nunc Dimittis 'Anawîm

Il racconto Pre-Lc2 2,41-52

Testi neo-testamentari retro proiettati

I rapporti fra Giovanni e Luca

I rapporti fra gli Atti degli Apostoli e Luca

I rapporti fra Paolo e Luca

La figliolanza davidica, teologumeno o storia?


La nascita in Betlemme, teologumeno o storia?

I due stadi della redazione lucana: i dittici

I due stadi della redazione lucana: gli inni

Il Gloria, composizione lucana

L'oracolo di Simeone, composizione lucana

Rielaborazione lucana del c. 2

Storicità o verosomiglianza?

Imprecisioni storiche di Luca

Imprecisioni storiche di Matteo

Inconcruenze interne di Matteo

Inconcruenze interne di Luca

Il pasticcio del censimento di Quirino

Il pasticcio della nascita a Betlemme

Il pasticcio della Presentazione al tempio


La novella del Ritrovamento al tempio

Conclusione

Cap. XI. UN ABBOZZO DI MARIOLOGIA ECUMENICA

Presupposti dello studio

I testimoni delle tradizioni evangeliche

Metodo storico-eritico

I testi mariani paolini

Critica letteraria e testuale

La concezione verginale di Maria come teologumeno


Maria donna comune, non vergine

Maria come "figlia di Sion" e come Arca del Signore?

La Famiglia di Gesù incredula?

La discendenza del Messia e il luogo della nascita

La donna della Apocalisse 12


Maria nella letteratura del II secolo

Ha valore storico la mariologia primitiva?

Sono 'storici' i Vangeli dell'Infanzia?

La storicità degli episodi della 'Vita nascosta' di Gesù?


Valore storico dei dommi mariani?

Conclusione

Cap. XII. LA POLEMICA TRA I PROGRESSISTI E I CONSERVATORI

La polemica contro la cristologia e mariologia 'metadommatiche'

I tre pilastri della costruzione di H. Küng

Lo stile e il contenuto teologico di H. Küng

Gli errori teologici della 'metadogmatica'

L'apologia della violenza secondo la 'teologia della liberazione'


La violenza legalizzata e sacralizzata

La violenza dei "teologi della liberazione"

La teologia della non-violenza

Cristo non fu uno zelota

Maria non è la 'pneumatizzazione' dello Spirito di fortezza

La Chiesa non è diversa dal 'Regno di Dio'

L'antropologia cattolica

Dove ci porta il metodo storico-critico?

L'assolutismo del metodo storico-critico


Ecumenismo o vecchio settarismo?


La cronologia recente dei documenti

La 'riduzione' storica fatta dal gruppo del dialogo

La teoria dei teologumeni e del simbolo

L'ipotesi del pre-testo e i suoi fondamenti

Critiche al sistema dell'anti- e retro-proiezioni

Indipendenza e influssi dei Vangeli dell'Infanzia

Conclusione

LIBRO TERZO L'AMBIENTE STORICO E CULTURALE DELLA MARIOLOGIA PRIMITIVA

Cap. XIII. MARIA NEL SUO QUADRO STORICO

La nascita di Maria a Gerusalemme

La politica dei censimenti

Il re Erode il Grande

Archelao il tiranno

Cap. XIV. USI E CREDENZE DELLA CHIESA PRIMITIVA

Le vergini tessitrici nel tempio

Il Messia di Aronne e di Israele

I matrimoni putativi o la "vergine sposata" (Lc 1,27;2,5)

Uno yeros gamos spirituale non sessuale


Le grotte lucidissime

"Abbiamo visto la sua stella"

Un 'Bar Miswah' antilettera

Conclusione

Cap. XV. I GENERI LETTERARI E LA STRUTTURA DELLE FONTI

I generi letterari delle fonti mariane primitive

L'esegesi midrashica dei Vangeli dell'Infanzia

I generi letterari particolari

Le strutture dei due Vangeli dell'Infanzia

I programmi narrativi dell'Infanzia di Matteo


I programmi narrativi dell'Infanzia secondo Luca

Il modello strutturale di Matteo e di Luca


La struttura profonda del quadrato semiotico nel Vangelo dell'Infanzia di Luca


I quadrati semiotici del Vangelo dell'Infanzia di Matteo

I generi letterari delle fonti mariane del primo millennio

Conclusione


LIBRO QUARTO LE QUATTRO FASI DELLA MARIOLOGIA PALESTINESE

Cap. XVI. MARIA, NEL PIANO GENERALE DELLA STORIA DELLA SALVEZZA

I tre misteri del clamore attuati nel silenzio di Dio

Gli effetti dei tre misteri del silenzio

L'argomento della ritorsione


L'argomento della ricapitolazione


Il corpo plasmato da Maria, terra vergine


Cap. XVII. IL NUCLEO STORICO ORIGINARIO DEI VANGELI DELL'INFANZIA

Il nucleo storico originario

I cinque criteri di storicità

Lo sviluppo storico: l'annuncio della vocazione di Maria

Le obiezioni degli eretici sulla verginità

Origine pagana dello yeros gamos?

Matrimoni putativi

Maria, arca del Signore

Il Magnificat

La crisi di Giuseppe e la sua missione

Il problema di Betlemme

Il segno della povertà e della verginità

La circoncisione e la presentazione

Simeone e gli 'Anawîm

Il giudizio escatologico dei cuori

Il ritorno a Nazaret e il Bar Miswah antilettera

La trascendenza di Gesù

Gesù e i suoi parenti

I luoghi dell'Infanzia

Cap. XVIII. L'INTERPRETAZIONE SECONDO IL MIDRASH-PESHER DI MATTEO E LUCA

La tendenza del nucleo storico alla trascendenza

I vari strati nei midrashim

I richiami dei midrashim vetero-testamentari

L'apporto di Maria nei midrashim

L'apporto di Giuseppe e dei Magi

I midrashim di Matteo

I midrashim lucani

I midrashim e la psicanalisi


Il Padre amoroso e il figlio docile

La madre benigna e dolorosa

La famiglia celeste

Cap. XIX. LA FORMULAZIONE MITICA DEGLI APOCRIFI DEL II SECOLO

Il valore delle 'dicerie'

La 'leggenda'

Il valore dei miti

Gli archetipi di Jung

Il Selbst e la Tetrade


Maria come quarto elemento della Tetrade

a) Maria come terra/vergine

b) Maria come terra/madre

c) Maria come animus/anima

d) Maria come terra/assunta in cielo

I miti mariani della letteratura apocrifa del II sec

a) L'immacolata natività di Maria

b) La santità di Maria

c) Il mito della 'virgo desponsata'

d) Maria e i due popoli

e) L'epifania della Tetrade

f) Il grande silenzio del cosmo

g) Il mito della 'traslazione' di Maria

Cap. XX. LA DEGRADAZIONE CAOTICA COMPIUTA DAL PAGANESIMO

La triade della salute e i mostri del male

Il ciclo di Adone e la lotta tra Venere e Proserpina

Il mito delle rinascite e della Katharsis

a) La metempsicosi di Zagreo

b) L'estasi di Dionisio/Bacco

c) Le purificazioni dei misteri orfici

Il mistero della Incarnazione

L'apoteosi dell'Eroe

L'identità dei due Adami

Il mito della 'Dea Madre' e del demoniaco

La lotta fra la Madre pre-edipica e il Padre collerico

La polemica dei SS. Padri

Cap. XXI. IL DIFFICILE IRENISMO FRA MITO E DOMMA

Vecchie eresie mariane di origine ebraica


a) Cerinto e i Merenziani


b) I Carpocraziani

c) Gli Ebioniti

Eresie cristologiche e mariane degli Antiocheni ed Orientali

a) Il Monarchianismo dinamico

b) Berillo di Bosra

c) Paolo di Samosata

d) Luciano e i Subordinazionisti

e) Ario e i suoi discepoli

Il subordinazionismo ontologico dei seguaci di Ario

a) L'Origenismo

b) Gli Anomei

c) I Semiariani Omeusiani

d) Pneumatomachi

e) I neoniceni della Cappadocia

f) Apollinare e Diodoro di Tarso

g) Concilio di Costantinopoli del 381

La polemica su Maria in quanto 'sempre Vergine'

a) Elvidio e il problema della Verginità

b) Giovaniano e la Verginità "in e post-partum'

c) Honoso e la verginità post-partum


d) Vigilanzio e il celibato

e) I Pelagiani e il matrimonio

f) Nestorio e la theotoco: parto verginale?

Il concilio di Efeso e la Theotoco

a) Convocazione e apertura del concilio

b) Le due opposte fazioni

c) Sessioni e conciliaboli

d) La cristologia delle due fazioni

e) La mariologia dei Padri conciliari

f) Il titolo di theotoco nella tradizione

g) La katharsis e la maternità

h) La Verginità e la Santità di Maria


i) Consacrazione totale alla missione

l) Le caricature mariologiche degli eretici

La consustanzialità di Maria e del suo Figlio con l'umanità

a) L'errore di Eutiche e di Severo

b) I vari modi di unione

c) Manipolazioni eterodosse della mariologia

d) Reazioni ortodosse

e) Proteste di Eutiche

f) Tomus ad Flavianum

g) Concilio di Calcedonia


h) Maria e la Ruah

i) La definizione Conciliare

Maria e Gesù creati o increati, corruttibili o incorruttibili

a) I Nestoriani della Mesopotamia

b) I Severiani e la corruzione

c) I Giulianisti e la incorruzione

d) Maria come Dea-Madre

e) La polemica degli Ortodossi

Le facoltà della natura umana del Cristo

a) Tentativi di pacificazione della Chiesa

b) Monenergismo e Monotelismo

c) Le Chiese nazionali d'Oriente

d) L'iconoclastia e il VII concilio ecumenico

Conclusione

LIBRO QUINTO MARIA COME QUARTO ELEMENTO DELLA TETRADE

Cap. XXII. LA NATURA DI MARIA: CARNALE, CELESTE O TERRA VERGINE?

Maria, donna comune

Maria, donna celeste

Maria come terra vergine

a) Il tema della 'terra vergine' nel II e III sec

b) Il tema della 'terra vergine' in Siria e Palestina

c) Il tema della 'terra vergine' in Egitto

d) Il tema della 'terra vergine' in Cappadocia

e) Il tema della 'terra vergine' a Costantinopoli

f) Il tema della 'terra vergine' fra i Latini

g) Maria 'terra vergine' tema universale


h) Maria 'terra vergine' nella liturgia

i) La 'terra vergine' come Maria-Chiesa

Cap. XXIII. LA 'TERRA VERGINE' E LA SS. TRINITA'

I pretendenti ad essere il quarto elemento

a) Il Verbo Incarnato quarto elemento?

b) Maria/Chiesa come quarto elemento

c) Necessità della Resurrezione della carne

d) Il progresso nella incorruttibilità


e) La 'terra nuova'

f) La sussistenza dell' lo umano

g) Ipotesi su corpo sostanziale

h) L'anima e il corpo luminosi di Maria

i) Differenze tra 'terra vergine' e 'terra straniera'

l) La teoria di Tommaso

m) Esistenza intermedia

n) La decisione finale per l'odio

o) La decisione finale per l'amore

p) Assunzione della 'terra nuova'

q) La Tetrade eterna

La natura contrastante dei pretendenti al quarto elemento

a) La figura della donna


b) La figura del Dragone

c) La figura di Michele

d) La figura del Figlio maschio

Il quadrato semiotico dei pretendenti

a) Il contrasto tra la Donna e il Drago

b) Il contrasto tra il Figlio e Michele

c) La polemica tra la Donna e Michele

d) La polemica tra il Drago e il Figlio

Le relazioni tra Maria e la SS. Trinità

a) Maria e il Padre

b) Maria e il Verbo Incarnato

c) Maria e lo Spirito

Il quarto elemento e l'Assunzione di Maria come 'primizia'

La nostra assunzione come 'compimento' della Tetrade

Conclusione

A modo di Commiato

INDICE DEL SECONDO VOLUME - Il Culto mariano palestinese


Indice della materia
Indice delle figure
Abbreviazioni
Collane e Riviste
Talmud e Midrash
Abbreviazioni bibliografiche
Altre abbreviazioni
Bibliografia ragionata
Premessa

LIBRO PRIMO I SANTUARI MARIANI DELLA PALESTINA

La conferma della archeologia

Capitolo primo

La Basilica della nascita di Maria

Lo stabilimento terapeutico giudaico


Le guarigioni di Salomone

I miracoli di Salomone

La guarigione di Anna la sterile

Le medaglie di Salomone di tipo ebraico

Il monumento dopo l'a. 70

La cristianizzazione della figura di Salomone

Gli edifici giudeo-cristiani (III-IV sec.)

Le costruzioni degli imperatori romani

La triade Serapide-Iside-Arpocrate e gli infermi

La legislazione di Costantino

La polemica della Grande Chiesa

Le basiliche del Paralitico e di Santa Maria

Capitolo secondo

La casa della Annunciazione di Maria

I dubbi dei critici

La tradizione dei parenti di Maria

La domu/ecclesia di Nazaret

La sinagoga giudeo-cristiana

La basilica bizantina

Capitolo terzo

I santuari della regione Orini

La casa del ritiro e la grotta di rifugio di Elisabetta

La visitazione di Maria in casa di Zaccaria

Morte e resurrezione di Giovanni

La triade Cinira-Smirna-Adone e la Venere pudica

Le feste adonie

Il boschetto sacro e la 'casa di Adone' 

Le costruzioni bizantine a metà costa

Le costruzioni bizantine a S. Giovanni

Le feste popolari della Madonna e del Battista

La rinascita delle vecchie tradizioni: la chiesa della giusta Elisabetta

La tradizione della 'casa di Zaccaria'

Conclusione

Capitolo quarto

Betlemme: santuario della divina maternità

Le case del tempo di Cristo

Il problema del katàlyma

La tradizione della casa/grotta/greppia

Il mistero della prima teofania

La profanazione di Adriano

La glorificazione di Costantino

Gli scavi degli ultimi trent'anni

La chiesa di Santa Maria

Capitolo quinto

Nazaret: la chiesa di S. Giuseppe o casa della nutrizione

I dubbi della chiesa gentile e dei critici moderni

La parentela di Giuseppe

Le conferme dell'archeologia

L'ambiente battesimale di S. Giuseppe


Gli ultimi scavi


Conclusione

Capitolo sesto

Kefr Kenna: il santuario della mediazione di Maria

La tradizione medioevale di Kh. Qana

L'identificazione con Kh. Kenna

La storia archeologica di Kefr Kenna

Gli edifici A e B del III e IV sec

I due edifici quadrati dei pellegrini del XVII sec

La cronologia degli edifici

Il carattere sinagogale dell' ambiente

La tradizione letteraria su Kefr Kenna


Gli scavi di Karm er-Ras

Kefr Kenna, villaggio inghiottito

Capitolo settimo

I santuari della corredenzione

La scoperta della Grotta 'Post-Crucem'

L'identificazione con la grotta dei tesori


La profanazione di Adriano

La sconfitta di Adriano

Maria sul Calvario

La cappella quadrata di S. Maria

La cappella dello Spasimo

Capitolo ottavo

Le conferme archeologiche della 'Dormitio Mariae'

L'ambiente sepolcrale del I secolo

Le conferme dei testi siriaci della Dormizione di Maria 

Paralleli funerari della valle del Cedron

L'ufficiatura da parte degli Ebioniti

Il villaggio di Magdalia e la famiglia di Gioacchino

I lavori di Teodosio I

L'usurpazione dei giovanniti monofisiti

Le scoperte sopra il Monte 'Viri Galilaei'

Iconografia della Koimesis semplice

L'usurpazione del patriarca Giovenale

Liturgie irenistiche del V e VI secolo

La basilica superiore di Maurizio e la festa dell'Assunta

Il tipo iconografico della Koimesis composta

La preservazione della cripta

LIBRO SECONDO

L'ICONOGRAFIA DI MARIA

L'iconografia mariana palestinese


Capitolo nono

Il tipo di Maria sul Calvario

Il coperchio del reliquiario del Laterano

La crocifissione gloriosa

Il ciclo dei misteri del reliquiario

Il tipo della 'Mater dolorosa'

Le crocifissioni di transizione

La crocifissione dolorosa

Il ciclo a cinque scene di Vicopisano

Il ciclo del Calvario a sette scene

Capitolo decimo

Il tipo di Maria 'Madre di Dio'

La Grotta del Lavacro

Il ciclo a sette scene della Maternità

Le scene dell'ampolla di Monza n. 2

Il ciclo della croce dei papi

Capitolo undicesimo

Il tipo della 'Mater advocata' dell'Oliveto

Esempi tratti da chiese locali

Il ciclo a nove scene della ampolla n. 19 di Bobbio

LIBRO TERZO L'ORIGINE LITURGICA DEI CICLI ICONOGRAFICI MARIANI

La liturgia mariana di Gerusalemme e l'iconografia

Capitolo dodicesimo

La liturgia del Golgota

L'adorazione della Croce e le tre ore di Agonia

La luminaria del Sabato Santo

La veglia pasquale


L'annuncio della Resurrezione

L'Ascensione domenicale

L'Octava Infantium

Capitolo tredicesimo

La liturgia della Epifania a Betlemme

La festa del Natale

L'Annunciazione di Maria

La Visitazione ad Elisabetta

I Pastori e i Magi

Il sacramento del Battesimo

Morte, Resurrezione e Ascensione del Signore

La festa della Purificazione o dell'Ypapante

Il giorno di Maria la theotoco al Katisma

Capitolo decimoquarto

La liturgia dell'Ascensione sull'Oliveto

Liturgia e iconografia dell'Ascensione domenicale

La liturgia dell'Ascensione pentecostale

La liturgia dell' Ascensione quadragesimale

La stazione dei Magi al Palaion Katisma

La stazione del Poimeion

Conclusione generale

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.