Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Origene

Il genio del Cristianesimo

Arkeios
€ 32,50
Quantità

traduzione di Silvestra Palamidessi
pp. 376, Roma
data stampa: 2010
codice isbn: 978886483004

Origene di Alessandria (185-253 d.C.) è, con sant’Agostino, il più grande genio del Cristianesimo antico. È lui il fondatore della scienza biblica attraverso le sue ricerche sulle versioni della Scrittura, con i suoi commentari sia letterali che spirituali dei due Testamenti. È lui che costituisce la prima grande sintesi teologica e che, per primo, in maniera metodica, si sforza di spiegare il mistero cristiano; è lui, infine, l’uomo che per primo ha descritto le vie dell’ascensione dell’anima verso dio e fondato così la teologia spirituale, tanto che ci si può chiedere in quale misura sia stato il precursore del grande movimento monastico del IV secolo. La sua influenza è stata immensa. Il III e il IV secolo sono pieni dei suoi discepoli ma, al tempo stesso, la sua opera ha provocato delle appassionate contraddizioni, perché Origene è stato il primo pensatore cristiano che ha tentato di spingere lo sforzo dell’intelligenza fino ai suoi estremi limiti nell’investigazione del mistero.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.