Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Humanitas. Attualità di Matteo Ricci

Testi, fortuna, interpretazioni

Quodlibet
€ 42,00
Quantità

a cura di Filippo Mignini
pp. 390, Macerata
data stampa: 2011
codice isbn: 978887462412

Humanitas è il termine simbolo dello straordinario incontro tra civiltà europea e cinese avvenuto ad opera di Matteo Ricci tra il 1582 e il 1610. Il gesuita maceratese comprese subito che la humanitas rinascimentale e classica degli europei corrispondeva alla perfezione umana e sociale (ren) della tradizione confuciana, e lavorò in modo instancabile al servizio di una sola e universale umanità.
In questo volume sono raccolti diciotto interventi inediti e innovativi volti a restituire in modo esauriente la fisionomia dell’eredità ricciana.
Cinque saggi illustrano temi relativi alla struttura e alla fruizione delle opere del gesuita: dalla storia del Grand Ricci, il maggiore strumento ora esistente per la traduzione del cinese classico, al Dizionario portoghese-cinese di Ricci e Ruggeri, ai progressi nell’interpretazione della scrittura cinese durante la missione di Ricci fino a una prima e nuova lettura linguistico-stilistica delle opere italiane.
Cinque studi sono dedicati alla “Questione dei riti cinesi”: una nuova interpretazione degli inizi della controversia, un’ampia e originale ricognizione delle figure rilevanti di Giovanni Laureati e Teodorico Pedrini, una ricostruzione degli scritti e dei giudizi di Leibniz sulla disputa che stava di nuovo separando Roma e Pechino e, infine, un’interpretazione della Instructio con la quale Pio XII pose fine nel 1939 all’annosa questione.
I saggi rimanenti affrontano il tema dell’attualità di Ricci, sia in relazione alle tracce storiche concrete del suo lavoro, sia in rapporto a ciò che egli non vide della Cina. Il nodo centrale della sua esperienza cinese è ravvisato nel problematico rapporto tra cultura ed evangelizzazione e nel primato che la prima, per diverse ragioni, esercitò sulla seconda.

Indice:

Saluti

Romano Carancini Luigi Lacchè Adriano Ciaffi

Filippo Mignini

Introduzione. Modelli e prospettive di interpretazione ricciana

Parte prima

Leggere Ricci. Ricostruzioni testuali e forme linguistico-retoriche

Comitato di coordinamento del Grand Ricci

Prefazione al Grand Dictionnaire Ricci de la langue chinoise

Raoul Zamponi

Per una nuova immagine del dizionario portoghese-cinese attribuito a Ricci e Ruggieri

Diego Poli

La scrittura del cinese come chiave interpretativa dell'universale nell'adattamento di Matteo Ricci e nella speculazione in Occidente

Vito Avarello

Per un'estetica dell'incontro: lingua e stile nel corpus italiano di Matteo Ricci

Parte seconda

Nuovi contributi alla questione dei riti cinesi

Adolfo Tamburello

Confronti e controversie sui nomi di «Dio» tra Cina e Giappone nei primi anni del Seicento. I ruoli d'esordio di Francesco Pasio e Camillo Costanzo

Alfredo Maulo

«Quello che ho fatto, quello che ho sofferto, altri forse lo scriveranno». Il gesuita Giovanni Laureati e le due legazioni pontificie in Cina nella prima metà del Settecento

Fabio G. Galeffi, Gabriele Tarsetti

Documenti inediti di Teodorico Pedrini sulla controversia dei riti cinesi

Fausto Fraisopi

L'attualità di Matteo Ricci in Leibniz: tra linguaggio universale e relatività dei riti

Paolo Petruzzi

L'Instructio della Congregazione di Propaganda Fide dell'8 dicembre 1939 e la soluzione della questione dei riti cinesi

Parte terza

Attualità di Ricci. Bilanci e prospettive

Gherardo Gnoli


Introduzione alla sessione


Véronique Cheynet-Cluzel


Leggere Ricci oggi

Cristiana Turini

La Cina non vista da Matteo Ricci

Francesco D'Arelli

L'attualità vera di Ricci: il primato della cultura

Giorgio Trentin

Attualità di un "bisogno di Ricci" nei rapporti tra Stato cinese e cultura cattolica

Airaldo Piva

Guardare alla Cina da imprenditore cattolico

Manlio Sodi

Quale incontro tra cultura e Vangelo?

L'esempio di Matteo Ricci e le sfide per la Chiesa oggi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.