Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Nato nel Tibet


Rusconi
Disponibile in copia unica
€ 14,00
Quantità

testo raccolto da Esmé Cramer Roberts, introduzione all'edizione italiana di Cristina Campo, presentazione di Marcos Pallis, traduzione dall'inglese di Donatella Tippett Andalò
pp. 292, Milano
data stampa: 1975
codice isbn: 5020

Questo libro è un documento autentico della saggezza e della civiltà che per tanti secoli sono fiorite nel Tibet, e degli eventi degli ultimi decenni durante i quali i comunisti cinesi hanno distrutto tutto ciò cui teneva quel popolo amante della pace.

L'autore, nato nel 1939, è un tulku o lama incarnato, con una dignità simile a quella di un abate benedettino. Nella prima parte del libro egli racconta la storia della sua educazione religiosa in un monastero, iniziata all'età di due anni, quando fu «riconosciuto» dai delegati del suo ordine, offrendoci nello stesso tempo un affresco straordinario del lamaismo e della società tibetana.

Nella seconda parte, la più drammatica, il venerabile Trungpa rievoca la progressiva invasione dei cinesi con il suo corteo di distruzioni, persecuzioni, stragi, che costrinse a un certo punto molti tibetani a fuggire in India attraverso la catena dell'Himalaya. Una di queste marce fu guidata dall'autore e durò otto mesi durante i quali uomini, vecchi, donne, fanciulli sopravvissero per pura disciplina spirituale alle otto, dieci ore di cammino al giorno, spesso in alta montagna, alle notti sotto la neve, alla febbre, alla fame.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.